Indagini in corso

Tragedia alla Rocca, recuperato un cadavere nel lago

La salma è stata recuperata dalla pilotina dei Vigili del Fuoco intervenuti sul posto con i sanitari e i Carabinieri

Lecco e dintorni, 01 Luglio 2020 ore 00:13

Tragedia nella tarda serata di martedì 30 giugno 2020 alla Rocca, a Malgrate. I Vigili del Fuoco hanno recuperato un cadavere nel lago.

Tragedia alla Rocca, recuperato un cadavere nel lago

Secondo una prima ricostruzione a far scattare l’allarme sarebbe stato il ritrovamento di un telefono cellulare sul muretto che delimita la carreggiata che in quel punto corre a strapiombo sul lago. Intorno alle 23.20 si è messa in moto la macchina dei soccorsi. Sul posto la centrale operativa dell’Agenzia Regionale di Emergenza e Urgenza ha dirottato con il codice rosso di massima gravità i  volontari a bordo dell’ambulanza e i medici del 118 sull’auto medica. Contemporaneamente a Malgrate sono giunti anche i Vigili del Fuoco e i Carabinieri. Non solo ma sono scattate anche le ricerche in acqua grazie ai pompieri a bordo della pilotina. Purtroppo i sospetti hanno trovato la più terribile delle conferme quando nello specchio d’acqua davanti alla Rocca è stato avvistato un cadavere. La salma, apparentemente di un uomo non giovane, è stata poi issata sulla pilotina per essere trasportata a riva a disposizione degli inquirenti. Toccherà ai militari ricostruire esattamente cosa sia successo. Al momento non viene esclusa alcuna ipotesi.

5 foto Sfoglia la gallery
Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia