Cronaca
Nella tarda serata di ieri

Schianto contro un muro, gravi padre e figlio

I feriti sono stati trasportati in ospedale dopo l'incidente avvenuto a Ronco Briantino.

Schianto contro un muro, gravi padre e figlio
Cronaca Brianza, 13 Luglio 2022 ore 11:54

Schianto contro un muro, gravissimi. Un uomo di 60 anni, il padre, e il figlio di 25 anni sono andati a sbattere a forte velocità con la loro auto. Restano serie le condizioni dei due protagonisti dell'impatto accaduto ieri, martedì 12 luglio, a Ronco Briantino.

Schianto contro un muro a forte velocità

Come riporta Primamonza.it, il fatto è accaduto poco prima delle 23 lungo via Bonfanti, nei pressi del campo sportivo comunale. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo alla guida, pare il padre, ha perso improvvisamente il controllo della Ford Focus su cui viaggiava insieme al figlio. L'auto ha sbandato ed è finita a forte velocità contro un muro. I due sono rimasti incastrati nel mezzo.

Sul posto nel giro di pochi minuti si sono portate due ambulanze in codice rosso, un'automedica, due mezzi dei Vigili del fuoco da Vimercate e da Lissone e i Carabinieri. Un elisoccorso alzatosi in volo in un primo momento è stato poi fatto rientrare.

Portati in ospedale in codice rosso e codice giallo

Le condizioni dei due sono subito apparse particolarmente gravi. I Vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a lungo per estrarli dall'abitacolo e consegnarli alle prime cure dei medici. Il padre è stato trasferito al San Gerardo di Monza in codice rosso, il figlio al Papa Giovanni di Bergamo in codice giallo.

6 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie