Ha tentato la fuga

Scappa con mezzo chilo di droga nascosta in auto

La sostanza è stata sequestrata, così come l'automobile perché intestata a un prestanome. Il 30enne è stato arrestato a Suisio.

Scappa con mezzo chilo di droga nascosta in auto
Cronaca Isola, 06 Dicembre 2020 ore 09:57

Quando ha notato la pattuglia dei carabinieri ha improvvisamente fatto inversione, guidato per alcune centinaia di metri, parcheggiato e poi è fuggito a piedi. E aveva ben più di un motivo L.L.O., 30 anni di origine marocchina, per comportarsi in questo modo. L’uomo, irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato nel centro abitato di Suisio per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio dai militari dell’Arma, che lo hanno trovato in possesso di oltre mezzo chilo di droga tra cocaina e hashish.

Preso con la droga

Il trentenne, che proveniva da Medolago, venerdì 4 dicembre 2020 stava guidando lungo via XXV aprile, quando ha visto i carabinieri impegnati nei controlli. A quel punto ha deciso di girare i tacchi, abbandonare il veicolo e darsela a gambe nel centro abitato di Suisio, ma è stato bloccato dai militari. L’uomo è stato trovato in possesso di 13 grammi di hashish già suddivisi in pezzi e di 5 grammi di cocaina confezionate in otto dosi. Nell’automobile, che era intestata a un prestanome, i carabinieri hanno trovato altri cinque panetti di hashish del peso complessivo di mezzo chilo.

Sequestrate sostanza e auto

La droga e l’autoveicolo sono stati sequestrati, mentre il trentenne nordafricano è stato arrestato e portato nelle camere di sicurezza del comando di Treviglio, in attesa di essere processato per direttissima in mattinata.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità