Cronaca
Casatenovo

Ruba 5 bottiglie di whisky e un caricabatterie: in manette

Tentato colpo all'Esselunga

Ruba 5 bottiglie di whisky e un caricabatterie: in manette
Cronaca Casatese, 09 Novembre 2021 ore 16:13

E' finito in manette con l'accusa di tentato furto aggravato il 36enne che ieri, lunedì 8 novembre 2021 ha provato a mettere a segno  un colpo all'interno dell'Esselunga di Casatenovo. Un "bottino" davvero sui generis il suo: 5 bottiglie di whisky e un caricabatterie per cellulare.

Ruba 5 bottiglie di whisky e un caricabatterie: in manette

Ad arrestare l'uomo,  M.P.A., residente a Desio in provincia di Monza e Brianza sono stati i Carabinieri  della Stazione di Cremella che sono intervenuti nel supermercato dove il 36enne era stato fermato da personale addetto alla sicurezza subito dopo aver oltrepassato le casse "dimenticandosi" di pagare 5  bottiglie di whisky ed un dispositivo elettronico di ricarica per cellulari, per un valore complessivo di 160 euro.

Nella mattinata di oggi, martedì 9 novembre, il brianzolo è comparso in tribunale a Lecco  per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, ha disposto nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

LEGGI ANCHE Droga nel centro di accoglienza per rifugiati: denunciato un giovane

 

Necrologie