Menu
Cerca
Associazionismo

Protezione civile Imbersago, il “grazie” ai volontari protagonisti nell’emergenza Covid

Al Centro polifunzionale si è tenuto un momento di riflessione: ogni membro ha ricevuto un riconoscimento simbolico.

Protezione civile Imbersago, il “grazie” ai volontari protagonisti nell’emergenza Covid
Cronaca Meratese, 23 Luglio 2020 ore 11:18

Un momento di riflessione per ripercorrere i giorni dell’emergenza, durante i quali la Protezione civile Imbersago ha giocato un ruolo fondamentale. Alle 10 di domenica 19 luglio 2020, i volontari di AVPC Imbersago e i rappresentanti delle amministrazioni comunali di Brivio, Calco ed Imbersago si sono ritrovati al Centro Polifunzionale di Imbersago per un momento di riflessione ed un resoconto su quanto i volontari hanno fatto in questi mesi di emergenza Covid19.

Il ritrovo dei volontari della Protezione civile Imbersago

Nell’incontro avvenuto domenica 19 luglio 2020, voluto fortemente dal presidente Luigi Comi, sono stati ringraziati tutti i volontari della Protezione civile di Imbersago che hanno prestato quotidianamente il loro servizio durante il periodo di emergenza sanitaria. Impegnati in interventi necessari e indispensabili per i cittadini, soprattutto per coloro non autosufficienti, i volontari hanno assicurato la loro presenza nelle sedi operative per l’organizzazione ed il coordinamento dei servizi, la consegna dei pasti, dei medicinali e della spesa a domicilio e la distribuzione capillare di guanti e mascherine. Hanno supportato, inoltre, le forze dell’ordine nel presidio dei territori, nel controllo degli accessi all’ospedale di Merate e, nella seconda fase della pandemia, anche delle isole ecologiche e dei mercati. I volontari si sono trovati ad affrontare un’emergenza sanitaria senza precedenti e di proporzioni colossali, senza informazioni certe e con notizie contrastanti fra loro, dovendo provvedere in autonomia alle dotazioni dei dpi necessarie per svolgere in sicurezza le attività. L’esperienza, il rispetto delle persone, l’osservanza delle regole e la disponibilità senza limiti dei volontari Avpc Imbersago hanno reso possibile tutto ciò.

I ringraziamenti e il ricordo di Antonio Bos

Un ringraziamento importante è stato rivolto a tutti i volontari di Protezione civile, in prima linea per l’emergenza Covid fin dagli inizi di marzo. Durante l’incontro sono stati ripercorsi con il pensiero i mesi passati, ricordati i volti delle persone alle quali è stata data assistenza e sollievo e rivissute le paure derivanti da questo periodo difficile. Un momento è stato dedicato anche al ricordo di Antonio Bos, uno dei soci fondatori della protezione civile, venuto a mancare nel periodo più critico e che ha sconvolto la vita di tutti i suoi colleghi. A ciascun volontario è stato assegnato un attestato, un piccolo riconoscimento materiale per quanto fatto che assume però un valore enorme e diventa simbolo di umanità e condivisione. Un ringraziamento è stato infine rivolto ai cittadini e alle amministrazioni comunali, che hanno dimostrato sin dall’inizio gratitudine, affetto e supporto per l’operato dei volontari. 

2 foto Sfoglia la gallery
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli