Incidente in vetta

Precipita in montagna e muore a 37 anni. Il padre lo ha vegliato tutta la notte

La tragedia è avvenuta in Val Bodengo

Precipita in montagna e muore a 37 anni. Il padre lo ha vegliato tutta la notte
29 Giugno 2020 ore 14:37

Precipita in Val Bodengo e muore a 37 anni. Il padre lo ha vegliato tutta la notte. Come riportano i colleghi di primalavaltellina.it la tragedia si è consumata in Val Bodengo, nei pressi del Passo della Crocetta, in Valchiavenna, Provincia di Sondrio.

LEGGI ANCHE  Arresto cardiaco in montagna: non ce l’ha fatta il giovane soccorso ieri sul Monte Barro

Precipita in montagna e muore a 37 anni. Il padre lo ha vegliato tutta la notte

Secondo quanto raccontato dai soccorritori la vittima era con il padre. I due avevano deciso di fare un’escursione insieme e di pernottare in montagna. Lungo il sentiero, in cresta, a circa 2100 metti di quota, l’uomo ha perso l’equilibrio ed è precipitato, un salto di circa 150 metri. E’ accaduto in tarda serata di ieri, domenica 29 giugno 2020, quando ormai si stava facendo buio. Il padre è rimasto a vegliarlo per tutta la notte. All’alba è sceso a valle per chiedere aiuto. Per il recupero, sono intervenuti l’elisoccorso inviato da SOREU-AREU (Azienda regionale emergenza urgenza), i tecnici della VII Delegazione Valtellina-Valchiavenna e il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza. Dell’accaduto sono stati informati anche i Carabinieri di Chiavenna.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia