In mezzo alla natura

Parco di Montevecchia, è iniziato il centro estivo per bambini FOTO

Primo positivo bilancio delle attività

Parco  di Montevecchia, è iniziato il centro estivo per bambini FOTO
Meratese, 19 Giugno 2020 ore 15:31

Questa settimana, dal 15 al 19 giugno 2020, sono iniziate le attività del  centro estivo organizzato dal Parco di Montevecchia e della Valle del Curone, con una buona partecipazione nonostante il poco tempo per presentare la domanda d’iscrizione.

Parco di Montevecchia, è iniziato il centro estivo per bambini

Nonostante il poco tempo per inviare l’iscrizione al centro estivo, c’è stata una buona partecipazione: nella prima settimana, attualmente in corso, i ragazzi sono sempre stati divisi in due gruppi e in totale hanno partecipato 13 bambini alla giornata intera, 13 solamente al mattino e 13 solamente al pomeriggio; nella seconda settimana che si svolgerà dal 22 al 26 giugno 2020, i ragazzi verranno suddivisi in 2 gruppi per la giornata intera e in 3 gruppi per chi parteciperà solamente al mattino o al pomeriggio. Per ora gli iscritti sono 14 per la giornata intera, 19 per la sola mattinata e 21 per il pomeriggio; infine nella terza settimana che andrà 29 giugno al 3 luglio 2020, in base agli attuali iscritti, i bambini verranno suddivisi in 2 gruppi per la giornata intera, 1 al mattino e 3 al pomeriggio. Per ora gli iscritti sono 14 per la giornata intera, 5 per la mattina e 21 per il pomeriggio.

Presentazione della domanda d’iscrizione

A causa dell’elevato numero di richieste sinora pervenute ed in relazione all’effettiva disponibilità di posti, considerato che viene seguito l’ordine di prenotazione delle domande nel rispetto dei parametri, il termine ultimo per la presentazione dell’iscrizione per il campo estivo è stato anticipato lunedì 22 giugno alle ore 12. Le richieste che perverranno fuori tempo, verranno considerate solo in caso di esaurimento delle liste di attesa.

3 foto Sfoglia la gallery

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia