Aggiornamento del sindaco

Missaglia: positivi al Covid in diminuzione

Il primo cittadino Bruno Crippa: "Se ci atteniamo alle regole, avremo un Natale certo diverso dallo scorso anno, ma sereno".

Missaglia: positivi al Covid in diminuzione
Cronaca Casatese, 12 Dicembre 2020 ore 17:54

A Missaglia calano i cittadini attualmente positivi al Covid. A renderlo noto è il sindaco Bruno Crippa tramite un apposito avviso, datato 12 dicembre 2020, pubblicato sul sito comunale.

Missaglia: calano i cittadini positivi al Covid

Cari concittadini, cambio di colore. Andiamo in “Zona Gialla”. Da Domenica 13 dicembre,Bar e Ristoranti, torneranno ad aprire, ma solo fino alle 18.00 e si potrà tornare a spostarsi in Comuni diversi – ha spiegato il primo cittadino – Anche a Missaglia si assiste ad un miglioramento dei contagi e siamo in una fase di rallentamento, dai 158 contagiati segnalati nell’ultimo comunicato, scendiamo a 127 casi di cui 20 segnalati attivi. Aumentano i guariti: dal 1 Settembre sono 188.  38 in più rispetto al comunicato del 29  novembre”.

Le raccomandazioni del sindaco

“Non illudiamoci però che sia tutto alle spalle. Possiamo evitare la terza ondata, tenendo alta la guardia e solo se tutti, ancora, continueremo a rispettare le regole che conosciamo – ha sottolineato Crippa –  Il virus è un nemico forte che si sconfigge con misure forti. L’assembramento resta il rischio più alto perché aumenta la velocità della sua trasmissione. Se ci atteniamo alle regole, avremo un Natale certo diverso dallo scorso anno, ma almeno sereno,
nonostante le misure di prescrizioni a livello sociale che dovremo rispettare”.

Gli interventi del Comune

“Il comune metterà a disposizione dalla prossima settimana 30.000,00 Euro, per le famiglie in difficoltà con più linee di intervento – recita il comunicato –  La campagna per le vaccinazioni antinfluenzali al Teodolinda si sta completando: tutto è andato bene. Grazie ai Medici, ai Carabinieri in pensione per il supporto dato alla sicurezza, ai volontari tutti. Il nemico è il virus, non le regole. Sconfiggiamo il virus, per tornare a vivere”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità