La proposta

Mercato più sicuro, Calusco Unita avanza proposte

L'idea della minoranza per evitare il rischio di assembramenti.

Mercato più sicuro, Calusco Unita avanza proposte
Cronaca Isola, 12 Maggio 2020 ore 20:10

Mercato più sicuro a Calusco d'Adda: il gruppo di minoranza consiliare chiede all'Amministrazione la possibilità di anticiparne l'apertura.

Mercato più sicuro, le proposte di Calusco Unita

Sabato scorso, 9 maggio 2020, è tornato a Calusco d'Adda il tradizionale mercato settimanale. "Ottimo il lavoro dei volontari che hanno gestito le entrate all’interno del mercato e molto rispettose anche le persone, tutte dotate di guanti, mascherine e attente alle distanze", hanno commentato i consiglieri del gruppo di minoranza Calusco Unita. "Ci siamo accorti però che, una volta all'interno del mercato, si è rischiato di creare pericolosi assembramenti davanti alle bancarelle - hanno poi aggiunto - Ci permettiamo di proporre alcuni consigli all’Amministrazione per rendere più sicuro il movimento all’interno del mercato: innanzitutto non aspettare le 8 per entrare, ma anticipare alle 7-7.30. All’interno, invece, mettere delle persone tra una bancarella e l’altra che si occupino di controllare che i clienti non formino pericolosi assembramenti".

LEGGI ANCHE: 24enne di Calco scomparso: la prefettura lancia un appello per ritrovare Giovanni

Calusco Unita chiede anche di aumentare i controlli sul territorio

Nella mattinata di ieri, 12 maggio 2020, i membri di Calusco Unita hanno lanciato all'Amministrazione un ulteriore appello, volto a intensificare i controlli sul territorio comunale. "In questi giorni abbiamo più volte esortato alla prudenza, ricordando le regole al momento in atto per gli spostamenti - hanno esordito - Nonostante questo, continuiamo a notare assembramenti di giovani e anziani (e sicuramente non della stessa famiglia!) e persone non conviventi che praticano attività motoria insieme. Notiamo anche in alcune persone (poche fortunatamente) uno scarso o sbagliato utilizzo delle mascherine. Chiediamo pertanto all’Amministrazione di intensificare i controlli sul territorio di Calusco, grazie all’aiuto della Polizia locale, delle forze dell’ordine e/o dei volontari preposti al controllo. Ricordiamo che la situazione è ancora molto delicata e che basta davvero un piccolo comportamento irresponsabile per vanificare tutti gli sforzi di questi mesi".

Necrologie