Polizia Monte Canto

Mercato: i numeri di settimana scorsa FOTOGALLERY

A Sotto il Monte ci sono stati 450 clienti, a Villa d'Adda 180 e a Carvico 150.

Mercato: i numeri di settimana scorsa FOTOGALLERY
Isola, 12 Maggio 2020 ore 09:24

Mercato: ecco i numeri di settimana scorsa a Sotto il Monte, Carvico e Villa d’Adda.

Mercato: i numeri di Sotto il Monte, Carvico e Villa d’Adda

Settimana scorsa è tornato il mercato anche a Sotto il Monte. A Villa d’Adda era ripartito già mercoledì 29 aprile e quello stesso giorno si sarebbe dovuto svolgere anche a Carvico, ma nessun venditore ambulante si era presentato. Nella mattinata del 5 maggio, i clienti a Sotto il Monte sono stati ben 450, a Villa d’Adda 180 e a Carvico 150. In tutti e tre i paesi presenti sia la Protezione civile che la Polizia intercomunale del Monte Canto, con l’ufficiale Marco Murareto come Covid manager a Sotto il Monte e Carvico e il sovrintendente Nazzarena Bolis a Villa d’Adda.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, il contagio nel Lecchese torna a impennarsi

A Sotto il Monte 450 clienti

A Sotto il Monte l’Amministrazione comunale ha dovuto aspettare il 5 maggio per riattivare il tradizionale mercato settimanale del martedì,  perché l’ordinanza regionale ne autorizzava lo svolgimento solo a partire da mercoledì 29 aprile.  L’assessore al Commercio Deborah Biffi ha accolto 9 commercianti del settore alimentare, mentre il personale della Polizia intercomunale del Monte Canto, coordinato dall’ufficiale Murareto in qualità di Covid Manager, ha provveduto alla collocazione dei banchi e alla creazione dei varchi di accesso e uscita: la dislocazione ottimale ha permesso di dedicare un ampio spazio al mercato e di garantire che la zona di attesa fosse totalmente in sicurezza e senza assembramenti. L’attività di vendita è cominciata alle 8 e pian piano sono iniziati ad arrivare anche i clienti, che in tutta la mattinata sono stati ben 450. Tra i presenti c’è stata molta curiosità sulle regole di accesso e grande sorpresa per la misurazione della temperatura da parte degli agenti Matteo Pasetti ed Egidio Petralia, che fornivano indicazioni e risposte alle molte domande dei cittadini circa le novità del nuovo Dpcm del 30 aprile.

“Un segnale incoraggiante per il ritorno alla normalità”

“La mattinata è proseguita con le operazioni di acquisto che hanno dato sicuramente un segnale di incoraggiamento ai commercianti, bardati anche loro con guanti e mascherine anticontagio – si legge nel comunicato diffuso dalla Polizia Locale – e i ritmi hanno scandito un lento ritorno alla normalità con un appuntamento settimane che ci aiuta a riscoprire anche delle vecchie buone abitudini. È l’occasione per uscire di casa e fare due passi a piedi in centro ma anche per aiutare l’economia a ripartire, dice qualcuno mentre una signora ricorda che bisogna anche riempire i frigoriferi. Qualcuno afferma che si sente più al sicuro all’aperto piuttosto che fare la spesa al chiuso, perché è più facile mantenere le distanze e prendere una boccata d’aria, pur con le dovute attenzioni. Un pensiero va anche ai commercianti che per legge non hanno potuto presentarsi contribuendo a ravvivare la giornata”.

4 foto Sfoglia la gallery

Il nuovo appuntamento è per questa mattina, martedì 12 maggio 2020, al mercato di Sotto il Monte. Domani, invece, a Carvico e Villa d’Adda.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia