Oggi il funerale

Manager e volontario meratese muore all’improvviso

Bernardo Zancan, 58 anni, viveva a Merate nella Villa Ponti Greppi che si affaccia su via Statale.

Manager e volontario meratese muore all’improvviso
Meratese, 06 Giugno 2020 ore 08:50

E’ morto all’improvviso Bernardo Zancan, 58 anni, manager d’azienda e volontario meratese inserito nella parrocchia di Pagnano per la quale curava la parte economico-finanziaria. Residente con la moglie Beatrice Schiatti e con i figli Niccola e Adelchi nella Villa Ponti Greppi che si affaccia su via Statale, i funerali si celebreranno oggi, sabato 6 giugno 2020, proprio nel parco della villa.

Addio a un noto manager e volontario meratese

Ha colpito la città di Merate la morte improvvisa avvenuta giovedì 4 giugno di Bernardo Zancan, che oltre a essere manager di un’azienda nell’ambito dell’abbigliamento maschile era anche un grande sportivo, appassionato soprattutto di ciclismo, e collaboratore della parrocchia di Pagnano. Dopo il matrimonio con Beatrice Schiatti, figlia dello storico proprietario di Villa Ponti Greppi, si era trasferito a vivere nella splendida dimora in fregio a via Statale, al confine con Pagnano. La sua scomparsa è avvenuta giovedì e in molti si sono stretti alla moglie e ai figli Niccola e Adelchi, conosciuti in città a loro volta per il loro impegno nello sport, in particolare nella disciplina del karate. Il funerale di Bernardo Zancan si terrà oggi, sabato 6 giugno 2020, alle 14.30 nel parco di Villa Ponti Greppi in fregio a via Statale.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia