Personaggio illustre

Lutto a Merate, si è spento l’ingegnere Arturo Comotti

E' stato il comandante del distaccamento dei Vigili del fuoco di Merate, un ruolo che gli era valso il conferimento dell'Ambrogino d'oro. Socio storico della Società di mutuo soccorso, ex consigliere comunale, è stato tra i fondatori del Lions Club.

Lutto a Merate, si è spento l’ingegnere Arturo Comotti
Cronaca Meratese, 10 Dicembre 2020 ore 09:29

La città di Merate ha perso nella notte uno dei suoi personaggi più illustri: Arturo Comotti, 90 anni, si è spento nella sua abitazione di via San Francesco. Ingegnere di professione, per oltre vent’anni è stato il comandante del distaccamento dei Vigili del fuoco di Merate, un ruolo che gli era valso il conferimento dell’Ambrogino d’oro.

Lutto a Merate per la morte dell’ingegner Arturo Comotti

L’ingegner Comotti, 90 anni, si è spento nella notte nella sua abitazione di via San Francesco. Figura di spicco della città di Merate, oltre ad aver guidato per vent’anni il distaccamento dei Vigili del fuoco, è stato per mezzo secolo tra i soci più attivi della Società Operaia di Mutuo Soccorso, che aveva contribuito a rifondare di recente. Fondatore del Lions Club Merate, è stato anche consigliere comunale nelle file del Partito Liberale. Il suo funerale verrà celebrato nella chiesa prepositurale di Sant’Ambrogio a Merate sabato 12 dicembre 2020 alle ore 11.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità