Protagonista una giovane meratese

Litigano, danneggiano le auto in sosta e in Pronto soccorso aggrediscono i medici

E' successo nella notte tra Civate e Lecco.

Litigano, danneggiano le auto in sosta e in Pronto soccorso aggrediscono i medici
Meratese, 07 Giugno 2020 ore 09:39

Hanno litigato, danneggiato due auto in sosta e una volta trasportati al Pronto soccorso hanno continuato a litigare e si sono scagliati contro i medici. Protagonisti di quanto accaduto attorno alla mezzanotte di ieri, sabato 6 maggio 2020, un ragazzo e una ragazza, quest’ultima, 23 anni, originaria di Merate.

Rissa in strada e poi al Pronto soccorso

Il motivo scatenante della lite non è noto, quel che è certo è che i due sono (un ragazzo e una ragazza, lei originaria di Merate) stati soccorsi da un’autoambulanza della Croce Rossa di Valmadrera poco dopo le 23.30 in piazza Garibaldi a Civate. Una volta trasportati in ospedale a Lecco, i due che in precedenza avevano anche danneggiato due auto in sosta, hanno continuato a litigare arrivando anche a scagliarsi contro il personale medico che provava a tranquillizzarli. E’ stato necessario l’intervento dei Carabinieri, che hanno riportato la situazione alla tranquillità e piantonato i due soggetti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia