Santa Barbara

Lettera aperta del Comandante dei Vigili del Fuoco di Lecco: “Organico ridotto, caserma vecchia, ma abbiamo tenacia e volontà”

"Sono certo che il futuro ci porterà giorni migliori e che la prossima festa di santa Barbara nell’anno 2021 si svolgerà con il consueto entusiasmo e partecipazione ( forse anche di più)"

Lettera aperta del Comandante dei Vigili del Fuoco di Lecco: “Organico ridotto, caserma vecchia, ma abbiamo tenacia e volontà”
Cronaca Lecco e dintorni, 04 Dicembre 2020 ore 15:11

Oggi i Vigili del Fuoco di Lecco hanno onorato la patrona  Santa Barbara con una celebrazione officiata da monsignor Davide Milani, prevosto di Lecco, nella chiesa di Pescarenico. Ospitiamo integralmente la lettera aperta del Comandante dei Vigili del Fuoco di Lecco Angelo Ambrosio.

Lettera aperta del Comandante dei Vigili del Fuoco di Lecco: “Organico ridotto, caserma vecchia, ma abbiamo tenacia e volontà”

Quest’anno festeggiamo la nostra patrona non più, come di consueto, negli ambienti del nostro comando, ma nella bella chiesa dedicata ai santi Lucia e Materno. La forza delle circostanze dovute all’emergenza sanitaria da COVID-19, ponendoci di fronte alla tutela prioritaria della salute della comunità, ci ha obbligati a rispettare le dovute misure restrittive e le molte limitazioni comuni anche ad altre manifestazioni del territorio.

Anche la nostra festa è stata ridimensionata ad una sobria cerimonia religiosa, alla presenza di un numero contingentato di persone interne al Comando VV.F.. Parimenti ,con molto dispiacere, non abbiamo l’onore e il piacere di ospitare tutte le autorità Civili, Militari e Giudiziarie e le associazioni che, ne sono sicuro, sono virtualmente presenti e vicini ai Vigili del fuoco.

Lo testimoniano le numerose missive pervenute al Comando, che attestano i sentimenti di vicinanza e di apprezzamento per l’opera prestata dai Vigili del Fuoco, anche in questa particolare contingenza, da tutte le istituzioni del territorio. Il tono minore della manifestazione è solo esteriore perché la devozione verso santa Barbara e i valori che ci contraddistinguono rimangono immutati.

Sono certo che il futuro ci porterà giorni migliori e che la prossima festa di santa Barbara nell’anno 2021 si svolgerà con il consueto entusiasmo e partecipazione ( forse anche di più). Ringrazio calorosamente il prevosto monsignor Milani , nostra guida spirituale, per l’ospitalità, la celebrazione della messa e la consueta squisita disponibilità verso il Comando. Rivolgo un saluto e ringraziamento al personale operativo oggi in servizio di soccorso, presente nella Sede Centrale di Lecco, – seppure idealmente – ai colleghi delle Sedi Distaccate dei Volontari di Merate, di Bellano e di Valmadrera, a tutti i familiari e i congiunti di tutti i dipendenti della nostra grande famiglia che con loro condividono le fatiche ed i sacrifici che il servizio inevitabilmente comporta, specie nei momenti di elevato impegno operativo, gli amici e quanti sono comunque vicini al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco .

Parimenti desidero rivolgere uno speciale ringraziamento a tutti i Funzionari tecnici, al personale del servizio amministrativo -tecnico e informatico – ossatura portante per il disbrigo dei molteplici adempimenti gestionali. Rivolgo un sentito ringraziamento alle Organizzazioni Sindacali che hanno sempre dimostrato la massima disponibilità nell’affrontare i problemi del Comando e del Personale dimostrando elevata responsabilità e spirito di collaborazione.

Purtroppo non posso non segnalare le difficoltà dal punto di vista funzionale, operativo ed amministrativo in cui versa il Comando: gli spazi sono insufficienti, alcuni mezzi di soccorso sono all’esterno della caserma, gli uffici sono separati dalla sede operativa… L’immobile ove siamo è nato per ospitare un distaccamento dei vigili del fuoco con 5/6 uomini in servizio per ciascun turno, contro i 20 attuali.

I vigili del fuoco di Lecco hanno bisogno di un’idonea e decorosa sede di servizio. Al riguardo a breve, al termine della fase istruttoria in atto, verrà assegnato l’incarico di progettazione definitiva ed esecutiva della caserma. E’ vero: – l’organico e’ estremamente ridotto, – le risorse a disposizione sono sempre meno, – la nuova caserma è da realizzare ogni giorno registriamo carenze a fronte di maggiori impegni di soccorso , però la tenacia e la volontà di andare avanti ci hanno sempre contraddistinto.

Ing Angelo Ambrosio, Comandante dei Vigili del Fuco di Lecco

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità