Cronaca
SOLIDARIETÀ

La generosità del Coro Val San Martino per l'istituto Palazzolo

Una donazione come gesto di vicinanza per le suore Canossiane ricoverate.

La generosità del Coro Val San Martino per l'istituto Palazzolo
Cronaca Valle San Martino, 09 Aprile 2020 ore 16:28

Il Coro Ana Val San Martino di Cisano Bergamasco ha deciso di donare 400 euro alla clinica Beato Palazzolo di Bergamo. Anche il gruppo Mandolinistico Codigorese ha fatto una piccola donazione al medesimo istituto. Entrambe le realtà hanno così mostrato la loro vicinanza alle suore Canossiane di Caprino Bergamasco ricoverate nella casa di cura bergamasca.

La generosità del Coro Ana Val San Martino per l'istituto Palazzolo

Il Coro Ana Val San Martino ha deciso di fare una donazione di 400 euro all'istituto Beato Palazzolo di Bergamo, nel quale, a seguito dell'emergenza Covid-19, sono state ricoverate alcune suore Canossiane di Caprino Bergamasco. La compagine cisanese ha voluto così mandare un messaggio di vicinanza e un aiuto concreto alle religiose degenti, con l'augurio che la situazione migliori al più presto.

Gesto di affetto anche dal Gruppo Mandolinistico Codigorese

Anche il Gruppo Mandolinistico Codigorese, venuto a conoscenza della situazione all'interno dell'istituto delle suore Canossiane e del conseguente ricovero di alcune di esse alla clinica Beato Palazzolo, ha deciso di donare a quest'ultima 250 euro. Un gesto di vicinanza e affetto per le suore, le quali in passato hanno ospitato la compagine ferrarese nella splendida location del palazzo Vimercati-Sozzi.

Gruppo Mandolinistico Codigolese durante un'esibizione nella struttura delle Canossiane.
Necrologie