Menu
Cerca
Solidarietà

Il tributo del sacrestano all’amico Roby Facchinetti e ai bergamaschi VIDEO

Franco Crippa di Merate ha voluto reinterpretare la canzone "Rinascerò. Rinascerai" all'organo della chiesa parrocchiale.

Cronaca Meratese, 28 Marzo 2020 ore 14:10

E’ un tributo fatto con il cuore, quello che Franco Crippa, sacrestano di Merate e grande appassionato dei Pooh, ha voluto dedicare all’amico Roby Facchinetti, autore del brano “Rinascerò. Rinascerai”. E ovviamente all’ospedale di Bergamo e a tutti i bergamaschi che stanno vivendo un momento di grande angoscia a causa dell’emergenza Coronavirus.

L’omaggio a Facchinetti

LEGGI ANCHE Le onoranze funebri bergamasche si fermano: “Scelta responsabile”

“Ieri è uscito un bellissimo brano scritto e cantato dal mio amico Roby Facchinetti. Io ho pensato di fare una piccola incisione con l’organo della nostra chiesa e di condividerla con voi. Invito a comprare il brano di Roby e quindi di sostenere l’ospedale di Bergamo. Music is life and life in emotion…”. Così Franco Crippa, sacrestano della parrocchia di Sant’Ambrogio di Merate e grandissimo appassionato della musica dei Pooh, ha voluto condividere con i meratesi il messaggio di solidarietà rivolto alla città e alla provincia di Bergamo che sta vivendo giorni di profonda tristezza.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli