A La Valletta Brianza

Il supermercato MD riapre i battenti FOTOGALLERY

Le porte si sono riaperte dalla mattina di venerdì 3 aprile

Il supermercato MD riapre i battenti FOTOGALLERY
Cronaca Meratese, 03 Aprile 2020 ore 16:19

Il supermercato MD riapre i battenti. Nonostante l'emergenza sanitaria, è stato rispettato il cronoprogramma dei lavori di ristrutturazione dell'immobile, che da questa mattina, venerdì 3 aprile, ha riaperto le porte alla clientela.

Il supermercato MD di nuovo aperto dopo mesi di lavori

Lo scorso mese di luglio la proprietà chiuse il vecchio supermercato per demolirlo e costruirne uno nuovo, più efficiente e moderno. I lavori nel cantiere hanno avuto dei piccoli rallentamenti a causa dell'emergenza sanitaria ed epidemiologica di questo periodo, ma i tempi di riapertura sono stati pressoché rispettati. Una riapertura che avviene in un momento molto delicato e che può tornare molto utile, sia ai cittadini de La Valletta Brianza sia ai residenti nei Comuni limitrofi, per rifornirsi di generi alimentari e beni di prima necessità, viste le difficoltà che tutte le famiglie stanno riscontrando in questo periodo.

LEGGI ANCHE Coronavirus: ieri nel lecchese controllati 621 esercizi commerciali

Nessuna inaugurazione ufficiale a causa dell'emergenza sanitaria

Il nuovo Supermercato MD, situato in via Statale 61 nell'ex Comune di Perego, ha aperto i battenti alle ore 8 di oggi, venerdì 3 aprile, ma senza alcuna inaugurazione ufficiale, per evitare pericolosi assembramenti a causa dell'emergenza Coronavirus. Inoltre, al fine di garantire la massima tutela della salute di tutti, è stato predisposto del personale all'ingresso del supermercato, con il compito specifico di controllare, monitorare e regolare l'accesso al punto vendita, per fare in modo che la clientela rispetti la distanza minima di un metro tra una persona e l'altra. La nuova struttura, che si affaccia lungo la Statale Como-Bergamo, può contare sulla presenza all'esterno di un ampio parcheggio riservato e i locali al suo interno si estendono per ben 1800 metri quadrati, che sono circa il doppio rispetto alla superficie del precedente punto vendita.

LEGGI ANCHE Coronavirus: i casi nel Meratese e Casatese COMUNE PER COMUNE

3 foto Sfoglia la gallery
Necrologie