Lutto

Il Meratese piange un ex sindaco stroncato da un malore

E' scomparso nella notte Giuseppe Fumagalli, primo cittadino di Lomagna dal 1977 al 1985.

Il Meratese piange un ex sindaco stroncato da un malore
Meratese, 29 Aprile 2020 ore 14:57

E’ stato stroncato da un improvviso malore nella notte tra ieri e oggi, mercoledì 29 aprile 2020, l’ex sindaco Giuseppe Fumagalli, in carica a Lomagna dal 1977 al 1985.

Addio all’ex sindaco Giuseppe Fumagalli

Giuseppe Fumagalli in paese era molto conosciuto e apprezzato, non solo per il suo impegno in ambito amministrativo ma anche per la sua collaborazione con alcune associazioni. Prima fra tutte l’Acli che gestisce il bar dell’oratorio, della quale Fumagalli fino a un paio d’anni fa era stato presidente. La voglia di impegnarsi in paese l’aveva trasmessa anche al figlio Stefano, anch’egli sindaco per due mandati e attualmente vicesindaco di Cristina Citterio nella lista Impegno civico per Lomagna. Diversi gli incarichi che Giuseppe Fumagalli aveva portato a termine durante la propria carica: in primis l’acquisto della nuova sede del Comune in via Kennedy, ma anche la palestra consortile delle scuole medie di Moscoro, l’ampliamento del cimitero e la costruzione delle case Aler in via Aldo Moro. L’ultimo saluto all’ex sindaco si terrà domani, giovedì 30 aprile, alle 15 al cimitero di Lomagna e, secondo quanto disposto dalle direttive in materia di Coronavirus, alla cerimonia saranno ammessi soltanto i familiari più stretti.

Le condoglianze dell’Amministrazione

La triste notizia ha in breve fatto il giro del paese e l’Amministrazione, attraverso il sito del Comune, ha voluto esprimere le proprie condoglianze alla famiglia Fumagalli. “Partecipiamo con profondo cordoglio al dolore della famiglia. Il suo spirito di servizio per la comunità di Lomagna possa essere un esempio da seguire per tutti noi” hanno scritto gli amministratori.

Leggi anche:

Due negozi chiusi e quattro denunce durante i controlli Coronavirus 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia