A Olgiate Molgora

Furto a casa dell’assessore, rubati contanti e gioielli FOTO

I malviventi si sono introdotti nella notte a casa di Matteo Fratangeli in via Collodi a Porchera.

Furto a casa dell’assessore, rubati contanti e gioielli FOTO
Meratese, 22 Maggio 2020 ore 10:29

Furto nella notte a casa dell’assessore Matteo Fratangeli. I ladri si sono introdotti nella villetta bifamiliare di via Collodi a Porchera, dove abitano i suoi genitori e, in un appartamento separato, l’assessore.

Furto a casa dell’assessore Fratangeli

I malviventi, certamente più d’uno, si sono introdotti nell’abitazione nella notte, orientativamente tra le 2.30 e le 7 del mattino. “Sono entrati dalla finestra del soggiorno, aprendo la persiana e poi forzando con il trapano la maniglia. Hanno girato per il soggiorno e hanno rubato dei contanti dai portafogli dei miei genitori, circa 200 euro, lasciando però documenti e carte di credito. Sono poi saliti in camera, dove i miei stavano dormendo, hanno portato via i cassetti e in giardino li hanno svuotati. Cercavano l’oro e l’hanno trovato: hanno portato via circa 5mila euro di gioielli, soprattutto affetti di mia madre come braccialetti e anelli, e un paio di Ray ban che avevo appena regalato a mio padre” ha spiegato Fratangeli, che in Giunta ha le deleghe ai Lavori pubblici, alla Cultura, all’Ambiente e alla Protezione civile. “Io sono andato a letto intorno alle 2.30 e la mia camera è proprio sopra il soggiorno dei miei, ma non ho sentito nulla. Mia madre si è svegliata alle 7 e ha trovato la camera a soqquadro e mi ha subito avvertito” ha precisato l’assessore. Sul posto si sono portati con tempestività i Carabinieri di Brivio, per le prime verifiche del caso.

L’appello dell’assessore: “Fate attenzione!”

“Ho deciso di raccontare quello che è successo a casa mia per avvertire i cittadini e invitarli a fare attenzione. Nei giorni scorsi si sono verificati diversi episodi in paese, a Olcellera e San Zeno. Si tratta di persone senza scrupoli, che entrano in casa di notte mentre le persone dormono e non escludo che abbiano fatto in modo di tenere addormentati i miei genitori, mia madre infatti oggi è un po’ frastornata” ha aggiunto Fratangeli. Nemmeno l’emergenza Coronavirus ha fermato i malviventi: “E’ incredibile pensare che in un momento del genere dei ladri si siano introdotti in casa nostra, infatti i Carabinieri ci hanno consigliato di disinfettare tutto e così abbiamo fatto”. Il consiglio di Fratangeli ai suoi concittadini è quindi quello di prestare attenzione e soprattutto non tenere gioielli in casa: “Cercano proprio oro e contanti, non hanno toccato né televisori, né computer, né cellulare. Conviene non tenere oggetti di valore in casa”.

2 foto Sfoglia la gallery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia