BENVENUTI SOFIA E TOMMASO

Due nascite in Valle San Martino riaccendono la speranza

Due splendide notizie che hanno donato un po' di luce in questo periodo buio.

Due nascite in Valle San Martino riaccendono la speranza
Valle San Martino, 20 Marzo 2020 ore 21:18

I paesi di Cisano Bergamasco e Pontida, così come tutta la bergamasca, sono stati duramente colpiti dall’emergenza Coronavirus. In questi giorni bui, dove le morti si susseguono incessantemente, due nascite nei territori della Valle San Martino hanno riacceso la speranza e donato un raggio di luce.

LEGGI ANCHE La vita più forte del Coronavirus: il piccolo Davide è venuto al mondo dalla mamma positiva. Sta bene e grazie a lui torniamo a sperare

Due nascite in Valle San Martino riaccendono la speranza

Una luce di speranza a Cisano Bergamasco e a Pontida. Due nuovi nati sono venuti al mondo proprio nel periodo più buio dell’ultimo secolo, due piccoli fiori che riportano un po’ di gioia nel cuore di tutti. Un simbolo per due paesi che nelle ultime settimane hanno dovuto dire addio a moltissimi cittadini.

Benvenuta Sofia

Sofia è nata martedì 17 marzo 2020 da mamma Pamela e papà Alessandro, residenti a Cisano Bergamasco. L’annuncio è stato dato con grande gioia tramite Facebook dal sindaco Andrea Previtali, il quale si è detto emozionato e soddisfatto nel registrare personalmente la piccola Sofia tra i nuovi cittadini del Comune.

Benvenuto Tommaso

Fiocco azzurro invece a Pontida, dove nella notte di giovedì 19 marzo all’ospedale di Ponte San Pietro è nato Tommaso, figlio di Andrea Roncalli e Silvia Carozzi, rendendo così nonni l’ex sindaco, nonchè presidente onorario dell’associazione Obiettivo Pontida Luigi Carozzi e la moglie Cristina Vismara. L’associazione Obiettivo Pontida, nella persona del presidente Paolo Corti, ci ha tenuto a fare le congratulazioni ai neogenitori e ai neononni: “Per l’associazione e per Pontida è un momento di festa – ha commentato Corti – Mi unisco ai neogenitori e ai nonni, perchè la nascita di Tommaso porta allegria ed è un raggio di sole in un momento buio per Bergamo e per la nostra comunità. Il piccolo Tommaso sarà la nostra mascotte al maschile, che andrà a fare compagnia all’altra piccola del gruppo, Aurora Gioia di un anno. Benvenuto di cuore da parte di tutti noi”.

TORNA ALLA HOME PAGE 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia