Cronaca
Cernusco

Dipendente sospesa senza retribuzione durante le feste: la rabbia dei sindacati

Netta presa di posizione di Fim Cisl Monza Brianza Lecco, Fiom Lecco e RSU aziendali della Ditta IHI Charging System International

Dipendente sospesa senza retribuzione durante le feste: la rabbia dei sindacati
Cronaca Meratese, 24 Dicembre 2022 ore 09:42

Dipendente sospesa senza retribuzione durante le feste natalizie: scoppia la rabbia dei sindacati alla vigilia di questo Natale 2022. Succede a Cernusco Lombardone dove,  terminato un periodo di malattia, una azienda,  la  IHI Charging System International avrebbe dichiarato di non poter ricollocare la lavoratrice in nessun’altra mansione aziendale.

Dipendente sospesa senza retribuzione durante le feste: la rabbia dei sindacati

 Fim Cisl Monza Brianza Lecco, Fiom Lecco e RSU aziendali della Ditta IHI Charging System International di Cernusco Lombardone sono sul piede di guerra. A destare la sollevazione, come si legge in una nota diffusa oggi, sabato 24 dicembre 2022 dalle sigle sindacali, è stata "la decisione  aziendale di sospendere senza retribuzione  in questo periodo di festività, una dipendente con problemi di salute".

"La Direzione aziendale ha successivamente comunicato l’esonero dalla prestazione lavorativa senza retribuzione, motivandola di non poterla adibire alle mansioni attuali né a nessun’altra mansione disponibile aziendale, sostenendo che la limitazione in oggetto non lo permetta" spiegano i sindacati.

"Questa decisione è inaccettabile"

Le Organizzazioni nella nota esprimono  quindi  "l'incredulità che in una ditta di circa 350 dipendenti non ci sia un’attività lavorativa idonea e la convinzione che la scelta sia invece frutto di una scarsa considerazione a cosa la stessa possa generare alla lavoratrice coinvolta.  La sospensione per diversi mesi, significa, mancata retribuzione e contribuzione, questa decisione è inaccettabile".

E ancora: "La Ditta successivamente non ha “riconosciuto” un evento di malattia, debitamente certificata dal medico che la dipendete ha comunicato. Questo inoltre non è il primo caso accaduto in azienda".

Possibili iniziative

Fim e Fiom, augurandosi che  la  questa situazione si risolva al prima possibile, non escludendo anche possibili iniziative.

Dipendente sospesa senza retribuzione: la nota sindacale

Seguici sui nostri canali
Necrologie