Primario di ginecologia del Mandic

Del Boca vince il ricorso contro la sua sospensione del 2017

La commissione disciplinare dell'Asst lo aveva sospeso per due mesi nel 2017.

Del Boca vince il ricorso contro la sua sospensione del 2017
Meratese, 30 Aprile 2020 ore 19:41

Si è conclusa ieri, mercoledì 29 aprile, dopo quasi tre anni, la vicenda del provvedimento disciplinare che l’Asst aveva comminato nel 2017 al dottor Gregorio Del Boca, responsabile del reparto di Ginecologia e Ostetricia dell’ospedale di Merate. Il medico ha infatti vinto il ricorso nei confronti della decisione della commissione.

Il giudice ha dato ragione a Del Boca

Nell’autunno del 2017 la commissione disciplinare contestò al dottor Del Boca il presunto uso improprio delle sale operatorie soprattutto nei fine settimana. Una prassi in realtà consolidata, alla quale si è fatto ricorso con l’obiettivo di smaltire le liste d’attesa. La commissione aveva sospeso per ben due mesi lo storico medico meratese: la decisione aveva scatenato un vero e proprio putiferio con una sollevazione popolare senza precedenti di attestati di stima nei confronti di Del Boca.

Il provvedimento era stato quindi sospeso per consentire al reparto di Ostetricia del Mandic di non essere privato del suo primario. Il giudice si è pronunciato ieri, contestando la decisione della commissione disciplinare sia nella forma che nel rispetto della procedura.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia