Cronaca
Iniziativa curiosa a Lomagna

Corte Busca in una zucca: nonno Franco riproduce il centro con creatività

Un ospite del centro diurno di Lomagna ha messo a frutto la sua passione in maniera decisamente insolita.

Corte Busca in una zucca: nonno Franco riproduce il centro con creatività
Cronaca Meratese, 04 Marzo 2020 ore 16:45

Corte Busca, il centro diurno integrato di Lomagna, riprodutto in una zucca. Il curioso allestimento è stato realizzato da Francesco Casagrande, ottantenne ospite del centro.

Corte Busca riprodotta in una zucca

Il pensionato Francesco Casagrande, originario di Chiavari, in Liguria, trascorre le sue giornate al centro Corte Busca, del quale è ospite da circa un anno, coltivando un hobby decisamente particolare. L'anziano è infatti appasionato di decorazione delle zucche. «Mio fratello Giorgio, che ha dei terreni nella campagna vicino a Sestri Levante, mi procura queste zucche particolari, che non hanno la polpa al loro interno, ma soltanto dei semi. A me piace decorarle e realizzare dei piccoli scenari nella parte cava» ci ha raccontato l’ottantenne, che durante le scorse festività natalizie aveva allestito diversi presepi decisamente originali.
«Faccio tutto da solo. Penso a cosa riprodurre e poi mi metto al lavoro. Per i presepi utilizzo delle statuine già pronte e realizzo io l’illuminazione - ci aveva spiegato il pensionato - I lavori più pericolosi, come intagli e saldature, invece li svolgo quando torno a casa da mia figlia nel weekend». Seduto al suo tavolino, che il coordinatore della struttura Maurizio Volpi e gli operatori hanno allestito appositamente per le sue attività manuali, Francesco Casagrande ha momentaneamente abbandonato i presepi, per realizzare una piccola... «Corte Zucca».

2 foto Sfoglia la gallery
Necrologie