Covid-19

Coronavirus: la situazione aggiornata in provincia di Lecco e in quella di Bergamo

Nel Lecchese 7 nuovi tamponi positivi, 51 nella Bergamasca

Coronavirus: la situazione aggiornata in provincia di Lecco e in quella di Bergamo
Casatese, 22 Maggio 2020 ore 18:31

E’ in ribasso il numero dei nuovi tamponi positivi al Coronavirus sia in provincia di Lecco che in Lombardia. Secondo i dati forniti oggi dalla Regione   i nuovi contagi nel Lecchese sono 7 (ieri 9) e 293 nel territorio regionale. Ciò a fronte di ben 19.028 tamponi processati con un rapporto tra esami effettuati e casi positivi pari all’1,5%.

Coronavirus: 7 nuovi tamponi positivi in Provincia di Lecco, 293 in Lombardia

Sul nostro territorio sono 2706 le persone che, da inizio pandemia, hanno contratto il virus mentre in Lombardia il numero è salito a 86.384. Di questi gli attualo positivi sono 25.933. Oltre 1000 i guariti nelle ultime 24 ore, 91 le persone dimesse dagli ospedali e 19 le persone che fortunatamente hanno lasciato le terapie intensive. Sempre doloroso il numero delle vittime, 57 nelle ultime ore. “I grandi sforzi compiuti dai lombardi, le misure rigide e il richiamo al rispetto delle regole, stanno sortendo gli effetti desiderati” ha commentato l’assessore al  Welfare, Giulio Gallera che ha invitato a non abbassare la guardia. “Da lunedì abbiamo accelerato con la riapertura e il risultato lo vedremo tra un paio di settimane, non pensiamo di poter andare tutti stasera a bere lo spritz in centro senza mascherine. Dobbiamo continuare su una strada che ci sta portando a ridurre la capacità di diffusione del contagio”.

A Bergamo

In provincia di Bergamo i casi accertati sono in linea con quelli di ieri. Sono 51 i nuovi positivi, un numero che porta il totale di quanti hanno contratto l’infezione dall’inizio dell’epidemia a 12732 unità. Nella giornata di ieri, erano stati registrati 48 nuovi positivi.

Concluso lo screening nelle Rsa

“Abbiamo concluso la mappatura all’interno di tutte le Rsa – ha inoltre aggiunto l’assessore – sottoponendo a tampone tutti gli ospiti ed è emerso che il 30% degli oanziani è positivo al Coronavirus. Tutti i contagiati sono ricoverati in  appositi  spazi separati dagli altri ospiti”.

 

L’indice di contagio del Coronavirus

Buone notizie sono arrivate dal Istituto superiore di sanità che ha ufficializzato il il calo dell’Rt ovvero il cosiddetto indice di contagio che altro non è che  il numero medio delle infezioni prodotte da ciascun individuo infetto dopo l’applicazione delle misure di contenimento. Quello lombardo è passato da 0,62 a 0,51 . Cosa vuol dire in pratica l’indice a 0,5? “Significa che per infettare me è necessario che io incontri insieme due persone positive al virus” ha spiegato l’assessore.

LEGGI ANCHE In Lombardia l’indice di contagio scende a 0,51 e passa da moderato a basso

I casi provincia per provincia

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia