Il video su Facebook

Coronavirus, il sindaco di Calco: “Basta assembramenti, comportiamoci come se fossimo contagiati” VIDEO

Motta ha anche aggiornato il bollettino del contagio e parlato delle iniziative benefiche.

Meratese, 31 Marzo 2020 ore 20:26

Tutti ci dobbiamo comportare come se fossimo contagiati da Coronavirus. E’ chiaro, severo, il sindaco di Calco Stefano Motta nel rivolgersi ai suoi cittadini attraverso il video girato oggi, martedì 31 marzo. Un video nel quale ha ribadito il concetto già espresso domenica di evitare categoricamente ogni assembramento, anche nelle aree condominiali.

LEGGI ANCHE Coronavirus, nel Lecchese 1470 contagiati, in Bergamasca 8803

Evitare assembramenti

“Qualcuno lo ha preso come uno slogan, invece è un precetto da applicare – ha ribadito Motta questa sera – Dobbiamo evitare di tenere incontri di nei vialetti dei condomini, nelle aree comuni, davanti alla Posta, ecc. Anche la presenza di due-tre persone costituisce assembramento. Polizia Locale e Carabinieri continueranno a controllare e ad applicare le sanzioni, se qualche cittadino ci aiuta con le segnalazioni gliene siamo davvero grati. Non facciamo caccia alle streghe, lo facciamo per tutelare la salute di tutti”.

Coronavirus, i dati di Calco

Motta ha poi chiesto ancora qualche giorno di pazienza per l’erogazione dei buoni spesa (è stato attivato un indirizzo mail specifico per le famiglie buoni.spesa.calco@gmail.com), annunciato la raccolta fondi per i bisognosi di Calco e aggiornato il bollettino dei contagi, stabili a 33. E’ tuttavia deceduta una persona di 78 anni, in tutto sono 7 i morti da Coronavirus. Si registrano però diverse guarigioni, le persone in quarantena in tutto sono circa 40.

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia