Cronaca
Terno d'Isola

Coronavirus, i conti dei morti non tornano. Ma c'è anche un lieto evento

Il sindaco Sala ha tracciato il bilancio della situazione.

Coronavirus, i conti dei morti non tornano. Ma c'è anche un lieto evento
Cronaca Isola, 29 Marzo 2020 ore 09:29

Gianluca Sala, sindaco di Terno d'Isola, nella serata di ieri, sabato 28 marzo, ha voluto fare il punto sull'emergenza Coronavirus nel suo paese. Un'emergenza nella quale i conti dei decessi ufficiali sembrano sottostimati, ma nella quale si celebra un lieto evento e il grande volontariato delle associazioni locali.

Fiocco rosa e solidarietà

gianluca sala terno d'isola

"Prima di tutto do il benvenuto alla neonata Ilaria Stefania Salvi nuova cittadina di Terno d’Isola, le auguro una vita serena e piena di felicità - ha esordito il primo cittadino - Il prossimo mercoledì grazie alla collaborazione dei volontari, Protezione Civile, Alpini ed impresari locali che hanno sostenuto il progetto, attiveremo il servizio “MI SPENDO PER TErno”, consegna della spesa a domicilio dal punto vendita EUROSPIN. Lunedì vi illustreremo i dettagli dell’iniziativa. Naturalmente affiancheremo i commercianti, le farmacie e la Terno Coop che già effettuano la consegna nella vostre abitazioni".

Donazione di mascherine

Grande la generosità dei ternesi."Un cittadino la scorsa settimana ha donato 75 mascherine chirurgiche, vanno ad aggiungersi alle 150 arrivate dall’Unità Territoriale di emergenza Covid 19, che per vostra informazione è stata attivata in sala Ghisleni all’interno di Casa Bravi e coordinerà in questa emergenza l’operato dei 25 comuni dell’ambito territoriale dell’Isola, oltre ad altri servizi che vi elencheremo più avanti. Per questa e la prossima settimana volontari e dipendenti comunali saranno attrezzati con queste dotazioni".

Numero emergenza Coronavirus

Nei prossimi giorni aumenterà il numero dei volontari. "Rngrazio di cuore chi si metterà a disposizione per questo servizio fondamentale in questa emergenza. Chi volesse iscriversi e rendersi disponibile telefoni al NUMERO INFORMATIVO COMUNALE 035/903916 EMERGENZA CORONAVIRUS aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12".

I dati dei decessi

LEGGI ANCHE Muore di Coronavirus, il ricordo degli amici

Non tornano invece i conti relativi ai morti da Covid-19. "In un momento in cui tutti danno i numeri, quest’oggi voglio darne anch’io. Mi chiedono come è la situazione a Terno d’Isola, potete trarne le conclusioni che più ritenete opportune.  Principalmente riguardano l’aumento del numero dei contagiati in provincia e di conseguenza anche sul nostro territorio: raccomando quindi il rispetto di tutte le misure di sicurezza che ben conoscete. Purtroppo il numero dei decessi continua a crescere, dall’inizio dell’emergenza in tre settimane siamo saliti a 16 morti; l’anno scorso nel mese di marzo ci fu un decesso. Rinnovo le mie condoglianze a tutte le famiglie che hanno subito un lutto, esprimo loro la mia vicinanza.  29 casi positivi al momento confermati dalla Prefettura, personalmente ritengo un dato per nulla rappresentativo della realtà.  Invito i familiari dei contagiati a rimanere a casa, spesa e farmaci al bisogno verranno portati dai volontari. Consentitemi di rivolgere un sentito ringraziamento ai dipendenti comunali, presenti tutte le mattine in Comune per garantire i servizi essenziali. NOI CI SIAMO!
Non abbassiamo la guardia e restiamo uniti!".

Necrologie