Barzago-Barzanò

Coronavirus: due comunità piangono il volontario Carlo Panzeri, aveva 48 anni

Da diverse settimane si trovava ricoverato al Mandic di Merate e purtroppo si è spento a causa del Coronavirus.

Coronavirus: due comunità piangono il volontario Carlo Panzeri, aveva 48 anni
Casatese, 19 Aprile 2020 ore 15:47

Le comunità di Barzago e Barzanò piangono il volontario Carlo Panzeri, scomparso nel pomeriggio di ieri, sabato 18 aprile, a causa del Coronavirus.

Carlo Panzeri è scomparso a causa del Coronavirus

Originario di Bevera di Barzago, Panzeri aveva 48 anni e lavorava per la cooperativa sociale Padre Daniele Badiali di Cisano Bergamasco. Sposato con Antonella, risiedeva a Barzanò anche se era sempre rimasto molto legato a Bevera e in particolare al santuario, dove svolgeva diverse attività di volontariato in parrocchia e dove era stato sacrestano di don Enrico Vitali. Nell’ultimo periodo aveva inoltre collaborato con don Giovanni Colombo, nuovo parroco della comunità pastorale. Ricoverato da qualche settimana all’ospedale Mandic di Merate, si è purtroppo spento nel pomeriggio di ieri, sabato 18 aprile.

Il ricordo del fratello

A ricordarlo con grande commozione, anche attraverso i social, è stato il fratello Fabrizio, a lui molto legato e ricoverato a sua volta all’ospedale Manzoni di Lecco per il Coronavirus. “Carlo era stato intubato ed estubato diverse volte e prima dell’ultima crisi sembrava stare meglio. Aveva un carattere buono, molto ironico e divertente. Dovremo farci forza io e mia sorella Sabina e stare accanto ad Antonella e a tutta la famiglia” ha commentato il fratello ringraziando per la vicinanza e l’affetto ricevuto in questi giorni. La famiglia Panzeri è molto conosciuta a Barzago e a Bevera, soprattutto per il suo impegno nel santuario e nel sociale: la scorsa estate avevano infatti donato un defibrillatore alla sede della Croce Rossa di Casatenovo. In tanti hanno espresso il proprio cordoglio per la scomparsa di Panzeri; tra questi anche il sindaco di Barzago Mirko Ceroli tramite i canali ufficiali del Comune.

Leggi anche: Controlli sulle strade: sanzionate 34 persone 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia