Cronaca
Monticello Brianza

Coronavirus, due casi di positività in casa di riposo

I contagi riguardano un'ospite asintomatica e di un operatore della struttura.

Coronavirus, due casi di positività in casa di riposo
Cronaca Casatese, 29 Marzo 2020 ore 11:40

Sono stati registrati due casi di Coronavirus all'interno della Rsa di Monticello. Ad annunciarlo, tramite un comunicato pubblicato sul sito della Casa di Riposo, è la direttrice sanitaria della struttura Arianna D'Antino.

LEGGI ANCHE: Numero anomalo di morti in casa di riposo, allertati i Carabinieri

Coronavirus: un'ospite asintomatica e un operatore contagiati

Nelle scorse settimane erano stati rilevati alcuni episodi di febbre o di sintomi respiratori fra gli ospiti (mai correlati fra loro) ma solo il 26 marzo 2020 si è avuta la sicurezza in merito alla positività al Covid-19 di due persone. Quest'ultime, nello specifico, sono un'ospite asintomatica e un operatore sanitario della struttura.

Le parole della direttrice

«Nella giornata 26 marzo siamo venuti a conoscenza della presenza di una nostra ospite positiva al tampone per Covid 19 – recita il documento redatto dalla dottoressa D'Antino –  Non abbiamo sottoposto noi l’ospite al tampone (poiché non abbiamo indicazioni a procedere in tal senso) ma il tampone è stato eseguito in regime ospedaliero: l’ospite, infatti, era stata inviata in ospedale non perché presentasse sintomi da sospetto Coronavirus (era assolutamente asintomatica) ma per altra urgenza non gestibile all’interno della nostra RSA (doveva essere sottoposta ad intervento chirurgico urgente). Abbiamo inoltre qualche operatore in malattia (ricordo che la certezza di positività al Covid -19 è solo su uno di essi) ma per il momento riusciamo a coprire la turnistica in maniera adeguata».

 

Necrologie