Cronaca
Unione della Valletta

Coronavirus: come ottenere il buono spesa dell'Unione

Solidarietà alimentare: un contributo straordinario una tantum a sostegno dei cittadini più bisognosi.

Coronavirus: come ottenere il buono spesa dell'Unione
Cronaca Meratese, 08 Aprile 2020 ore 15:44

Coronavirus: come ottenere il buono spesa dell'Unione dei Comuni della Valletta, che ha approvato le misure urgenti per la solidarietà alimentare. È previsto un contributo straordinario una tantum a sostegno dei cittadini più bisognosi.

Coronavirus: approvato il contributo economico per far fronte all'emergenza

La giunta dell'Unione dei Comuni della Valletta, che comprende La Valletta Brianza e Santa Maria Hoè, ha approvato gli indirizzi per la gestione delle risorse economiche relative alle misure di solidarietà alimentare, in seguito all’ordinanza del capo della Protezione civile emanata per far fronte, nei singoli Comuni, all'emergenza sanitaria ed epidemiologica da Coronavirus. Nello specifico si tratta degli indirizzi per l'individuazione dei beneficiari a cui saranno destinati le risorse economiche messe a disposizione, dell'entità dei singoli buoni e delle modalità di richiesta, nonché di erogazione degli stessi.

LEGGI ANCHE Coronavirus: i contagiati nel Meratese e nel Casatese

I criteri di accesso alla richiesta della solidarietà alimentare durante l'emergenza Coronavirus

Il contributo è rivolto ai cittadini residenti nei territori comunali di La Valletta Brianza e Santa Maria Hoè, che si trovano in condizioni di fragilità economica, causata dall’emergenza Covid-19 e nello specifico con particolare attenzione alle seguenti categorie: - soggetti privi di occupazione non destinatari di altro sostegno economico pubblico; - soggetti con reddito di cittadinanza attualmente sospeso, revocato e decaduto; - famiglie anagrafiche numerose (con più di 5 componenti); - famiglie anagrafiche mono-genitoriali; - anziani soli con pensione minima o in assenza di pensione; - famiglie anagrafiche che a seguito del Coronavirus si trovano con conti correnti congelati e/o nella non disponibilità temporanea dei propri beni e/o non possiedono strumenti di pagamento elettronici; - famiglie anagrafiche con disabili in situazione di fragilità economica; - soggetti in partite Iva e altre categorie non comprese dai dispositivi attualmente in definizione a livello ministeriale.

Le entità dei contributi e quali categorie possono richiederli

Le risorse economiche saranno utilizzate nelle seguenti modalità: - fornitura di pacchi di generi alimentari e di prodotti di prima necessità; - erogazione di “buoni spesa” per l’acquisto di generi alimentari o prodotti di prima necessità presso gli esercizi commerciali accreditati (elenco pubblicato e reso disponibile nel sito istituzionale dell’Unione); - erogazione del servizio di pasti a domicilio. Le entità del contributo variano da soggetto a soggetto: - per le persone single: 150 euro; per le famiglie con due componenti: 250 euro; per le famiglie con tre o più componenti: 350 euro; per famiglie con presenza di neonati o infanti tra zero e 3 anni o persone non autosufficienti: +100 euro (una tantum) per ogni componente in tale situazione; e infine per i casi particolari (ad es. allergie, celiachia, ecc.) da valutare un incremento del buono spesa di 50 euro.

Tutti i criteri e le indicazioni da seguire, tra cui il modulo da scaricare e compilare

Qui di seguito riportiamo l'avviso con le modalità di accesso al bando per le misure urgenti di solidarietà alimentare in relazione all'emergenza Covid-19 e il relativo modulo per la richiesta, che va compilato da coloro che rientrano nelle categorie elencate e inviato ad info@unionevalletta.it. Soddisfatto il sindaco di Santa Maria Hoè e vicepresidente dell'Unione Efrem Brambilla: "Abbiamo approvato gli indirizzi per la gestione delle risorse economiche relative alle misure di solidarietà alimentare. Siamo molto soddisfatti dei criteri che abbiamo deliberato, permetteranno a coloro che hanno realmente necessità di accendervi con facilità e scoraggeranno coloro che non ne hanno bisogno".

avviso solidarietà alimentare

1. modulo richiesta buono spesa_MOD1

Inoltre riportiamo anche il link al sito del Comune di Santa Maria Hoè in cui è possibile consultare il relativo avviso e scaricare il modello necessario per la richiesta del contributi:

https://comune.santamariahoe.lc.it/sidebar-left.php?id=637&type=news

Necrologie