Bollettino in aggiornamento

Coronavirus, casi a Calco, Monticello e Viganò

Tre nuovi casi che vanno ad aggiungersi a quelli dei giorni scorsi.

Coronavirus, casi a Calco, Monticello e Viganò
Cronaca Meratese, 07 Marzo 2020 ore 17:52

Salgono i contagiati da Coronavirus nella Brianza meratese. Nella giornata di oggi si sono infatti registrati casi di pazienti positivi a Calco, Monticello Brianza e Viganò.

Nuovi positivi al Coronavirus

E' in costante aggiornamento, il bollettino dei contagi da Coronavirus nel territorio meratese. I sindaci di Calco, Monticello e Viganò nella giornata di oggi, sabato 7 marzo 2020, hanno infatti annunciato alla loro cittadinanza la presenza di tre casi di pazienti risultati positivi al tampone del Covid-19. I contagi di oggi vanno ad aggiungersi alla lunga lista di questa settimana, che ha proiettato la provincia di Lecco in una nuova dimensione dell'emergenza sanitaria, con casi positivi pressoché ovunque, dall'Alto Lago alla Valle San Martino, dalla città di Merate (ospedale compreso) al territorio casatese.

Fontana ha raggruppato i sindaci

Sempre oggi, intanto, il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha parlato in videoconferenza con i sindaci dei capoluoghi di provincia, tra cui anche quello di Lecco Virginio Brivio. "I sindaci, alla luce dei dati relativi alla diffusione del contagio e della ‘pressione’ del crescente numero dei malati nelle strutture ospedaliere, puntualmente inviati al Governo e al commissario Angelo Borrelli – ha spiegato il governatore – hanno sostenuto la necessità di mettere in campo misure stringenti e rigorose in base alle quali si possano chiedere sacrifici alle comunità. E’ chiaro che ciò può avvenire solo in presenza di indicazioni rapidissime”. “Mi ha fatto davvero piacere – ha proseguito Fontana – sentire questa unità di intenti perché, come ho sempre detto fin dall'inizio con la massima trasparenza, questa situazione, che si fa di giorno in giorno più critica, si vince solo con la compattezza delle Istituzioni, ma soprattutto con la consapevolezza il contributo fattivo dei cittadini”. Durante l’incontro il vicepresidente Fabrizio Sala e gli assessori Giulio Gallera (Welfare), Davide Caparini (Bilancio) e Pietro Foroni (Protezione civile) hanno inoltre dato risposte ai sindaci sulle singole materie di loro competenza.

Necrologie