Covid-19

Coronavirus: a Merate ancora 50 positivi

La città si rianima anche con i negozi aperti il giovedì sera

Coronavirus: a Merate ancora 50 positivi
Meratese, 29 Giugno 2020 ore 13:07

Sono 50 i meratesi ancora positivi al Covid. Lo ha reso noto oggi, lunedì 29 giugno 2020 il sindaco Massimo Augusto Panzeri.

Coronavirus: a Merate ancora 50 positivi

Da inizio emergenza sanitaria sono 204 i meratesi che hanno contratto il Covid, cinque dei quali nell’ultima settimana. 26 in tutto le vittime, nessuna negli ultimi 7 giorni e al momento i cittadini sottoposti a sorveglianza sono 13, uno in meno rispetto a settimana scorsa.  “Si conferma il progressivo miglioramento della situazione generale, ma è necessario mantenere alta l’attenzione, per garantire il rispetto delle norme che permangono in essere riguardo al divieto di assembramenti e alle misure di distanziamento sociale – sottolinea il primo cittadino –  Il progressivo riassetto della vita sociale ed il graduale riavvio delle attività economiche, produttive e ricreative legati anche alla voglia dei giovani di uscire dopo mesi di lock down, visto anche l’arrivo della bella stagione, rischiano però di far risalire la curva dei contagi, se non collegati a comportamenti responsabili”.

LEGGI ANCHE Coronavirus: tre nuovi casi a Lecco, +20 a Bergamo

Servizi attivi in città

In città tutti i parchi pubblici e le aree gioco sono accessibili, ad eccezione di quello di Villa Confalonieri, che è destinato a progetti didattici e che sarà aperto al pubblico solo nei fine settimana. E’ consentito l’accesso alla Riserva Naturale del Lago di Sartirana negli orari e nelle modalità previste dal regolamento di gestione. Gli uffici comunali sono regolarmente aperti; resta preferibile l’accesso previo appuntamento, onde evitare eccessivi affollamenti all’interno. Dal 1 luglio, inoltre, sarà esteso l’orario di apertura al pubblico fino alle ore 13,30 nelle giornate di mercoledì e venerdì. (“Si raccomanda comunque, ove possibile, l’utilizzo delle modalità di contatto da remoto”). Sempre dal 1 luglio tornerà in vigore l’orario prestabilito per gli accessi alla piattaforma ecologica.

Negozi aperti il giovedì sera

“Durante tutto il prossimo mese, nelle giornate di giovedì, la Via Manzoni, con apposita ordinanza, sarà accessibile esclusivamente ai pedoni a partire dalle 17 fino alle ore 23-  aggiunge il primo cittadino – In queste serate le attività commerciali del centro storico resteranno aperte, prolungando gli orari. Invito, infine, nuovamente la popolazione tutta all’osservanza delle vigenti disposizioni riguardanti il decoro urbano, il rispetto dei luoghi e della quieta pubblica”.

 

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia