Rapina sventata

Cassiera ventenne affronta e mette in fuga rapinatore armato: “Non mi dai i soldi? Sei matta”

Incredibile quanto avvenuto all'interno del supermercato In's di Cologno Monzese.

Cassiera ventenne affronta e mette in fuga rapinatore armato: “Non mi dai i soldi? Sei matta”
Cronaca Brianza, 26 Dicembre 2020 ore 16:55

Con grande sangue freddo ha difeso l’incasso del supermercato e messo in fuga un rapinatore armato. Ricevendo anche un “attestato di stima” dal bandito, che quando se ne è andato ha guardato la giovane cassiera dicendole: “Non mi dai i soldi? Sei matta”. Incredibile quanto avvenuto all’interno del supermercato In’s di Cologno Monzese. A raccontare la vicenda sono i colleghi di primalamartesana.it.

Cassiera affronta un rapinatore e difende l’incasso

Forse ha intuito che l’arma che le era stata puntata addosso fosse finta. Oppure ha semplicemente avuto un sangue freddo invidiabile. Sta di fatto che la rapina che un malvivente ha tentato lunedì 21 dicembre 2020 ai danni del supermercato In’s di corso Roma, a Cologno Monzese, è naufragata. Il bandito è infatti scappato a mani vuote, non prima però di aver pronunciato una frase rivolta alla cassiera poco più che ventenne che è suonata come una sorta di “onore delle armi”: “Tu sei matta…”. Tutto ha avuto inizio attorno alle 14 quando un uomo (italiano) armato di pistola ha fatto irruzione nel super: indossava una mascherina nera, stesso colore per gli abiti e gli occhiali da sole.

“Dammi i soldi!”. E la cassiera dice “no”

Ha puntato subito l’unica cassa aperta, mettendo in bella mostra la pistola. “Dammi i soldi”, ha intimato alla dipendente. E quest’ultima gli ha detto di no. Inutile il tentativo del malvivente di “servirsi da solo”, perché il cassetto contenente il denaro proprio non ha voluto saperne di aprirsi.  Infine la fuga a mani vuote, non prima di averle rivolto quel “tu sei matta” che più che una minaccia è suonato come una sorta di attestato di stima. A indagare su quanto avvenuto sono i Carabinieri.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità