Prevenzione

Calusco D’Adda: partite le vaccinazioni spray antinfluenzali per i ragazzi

Il punto erogativo è stato individuato presso il Poliambulatorio in Via Locatelli 

Calusco D’Adda: partite le vaccinazioni spray antinfluenzali per i ragazzi
Cronaca Isola, 12 Dicembre 2020 ore 11:40

E’ partita la campagna vaccinazioni ASST Bergamo Ovest anche per gli adolescenti (privi di patologie) dai 10 ai 18 anni non compiuti, con il vaccino Fluenz Tetra spray. Il punto erogativo prescelto a Calusco d’Adda è stato individuato presso il Poliambulatorio in Via Locatelli 265 – angolo Via Volta.

I cittadini residenti/domiciliati potranno prenotare attraverso il sito https://prenota.zerocoda.it/ o con la relativa App. Il genitore potrà registrarsi, creando un proprio account, e cercare nella ricerca avanzata “ASST Bergamo Ovest – vaccinazione antinfluenzale – offerta minori 10-18 anni non compiuti”. La delega e il modulo di consenso informato sono disponibili qui.

Calusco D’Adda: i documenti per la vaccinazione spray

Ai prenotati sarà successivamente inviata una mail di conferma, riportante tutte le informazioni utili, il questionario anamnestico da stampare e precompilare, prima di accedere alla vaccinazione con il proprio figlio e le indicazioni/controindicazioni al vaccino. La firma finale del questionario sarà quella del medico vaccinatore.

Il giorno della vaccinazione, perciò, ogni ragazzo dovrà presentarsi, accompagnato da un genitore o da un delegato, con la tessera sanitaria e il questionario già compilato, così da accelerare le operazioni di accettazione amministrativa e l’anamnesi clinica. Non è necessaria impegnativa del Medico. Successivamente, sarà erogato il vaccino tramite spruzzi nel naso, attraverso un applicatore nasale monouso.

Le indicazioni per l’uso del vaccino

Di seguito si riportano le principali indicazioni (non esaustive) per la vaccinazione con Fluenz Tetra; si raccomanda di attenersi comunque alle indicazioni del curante e delle indicazioni ufficiali di ATS/ASST. Fluenz Tetra è un vaccino per la prevenzione dell’influenza usato nei bambini e negli adolescenti di età compresa tra 24 mesi e 18 anni. La vaccinazione è gratuita.

Cosa sapere prima che venga somministrato Fluenz Tetra
Fluenz Tetra non deve essere somministrato:

  • se il bambino/ragazzo ha avuto una grave reazione allergica (shock anafilattico) alle uova o alle proteine dell’uovo;
  • se il bambino/ragazzo è allergico in modo grave alla gentamicina, alla gelatina o ad uno qualsiasi degli altri componenti inclusi nel vaccino;
  • se il bambino/ragazzo ha una malattia del sangue o una malattia oncologica a carico del sistema immunitario;
  • se il bambino/ragazzo ha una grave forma di immunodepressione o è in terapia con corticosteroidi ad alte dosi;
  • se il bambino/ragazzo sta assumendo in modo continuativo acido acetilsalicilico (non deve essere somministrato a bambini o adolescenti che ricevono una terapia con salicilati in quanto è stata dimostrata un’associazione tra l’uso di salicilati e la sindrome di Reye durante l’infezione influenzale. Per lo stesso motivo, i salicilati non devono essere somministrati nelle 4 settimane dopo la vaccinazione, a meno di casi specifici indicati dal proprio medico).

Fluenz Tetra può essere utilizzato in bambini e ragazzi:

  • con infezione da HIV asintomatica;
  • che stanno ricevendo corticosteroidi topici/inalatori o corticosteroidi sistemici a basso dosaggio o in caso di terapia con corticosteroidi come terapia sostitutiva (es.: per insufficienza surrenalica).

Altre avvertenze e precauzioni per l’uso di Fluenz Tetra
I soggetti vaccinati, per 1-2 settimane dopo la vaccinazione, dovrebbero evitare contatti stretti con individui gravemente immunocompromessi (ad esempio, i riceventi di trapianto di midollo osseo che richiedono isolamento).
Se il bambino/ragazzo sta assumendo un farmaco antivirale, deve sospenderlo e attendere almeno 48 ore prima di essere vaccinato. Anche nelle 2 settimane successive alla vaccinazione il bambino non dovrebbe assumere farmaci antivirali.
Fluenz Tetra non deve essere somministrato a bambini e adolescenti con asma grave o respiro sibilante attivo.

Cosa bisogna ricordarsi il giorno della vaccinazione?

Il giorno della vaccinazione occorre ricordarsi:

  • che il bambino/ragazzo dovrà essere in buone condizioni generali
  • che il bambino/ragazzo dovrà essere accompagnato dal genitore o da persona formalmente delegata ben informata sul suo stato di salute
  • di stampare e precompilare il questionario anamnestico
  • di portare la tessera sanitaria del bambino/ragazzo.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità