Tragedia

Cacciatore stroncato da un malore improvviso

Ruggero Ghisleni, residente a Carvico, 60 anni di età, è morto nella mattinata di sabato 9 gennaio 2021 sotto gli occhi degli amici.

Cacciatore stroncato da un malore improvviso
Cronaca Isola, 11 Gennaio 2021 ore 06:51

E’ stato stroncato da un malore e ha perso la vita dopo una battuta di caccia. E’ morto così nella mattinata di sabato 9 gennaio 2021 Ruggero Ghisleni, residente a Carvico, 60 anni di età.

Cacciatore stroncato da malore

Ghisleni, stando alla ricostruzione dei fatti, ha partecipato alla battuta di caccia alla volpe organizzata dai cacciatori di Carvico per le prime ore della mattina di sabato 9 gennaio nella campagna che si spinge fino a Baccanello, al confine con Calusco d’Adda. Al termine della battuta, durante il ritorno all’auto, attorno alle 10.30, si è accasciato al suolo sotto gli occhi degli amici. Inutili i soccorsi: il malore gli è stato fatale. Il funerale di Ruggero Ghisleni si terrà nel pomeriggio di oggi, lunedì 11 gennaio 2021, alle 15 nella chiesa parrocchiale di Carvico.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità