A Sirtori e Viganò

Nuove aperture straordinarie dell’isola ecologica

Le Amministrazioni consentiranno il conferimento di tutte le categorie di rifiuti

Nuove aperture straordinarie dell’isola ecologica
Casatese, 22 Aprile 2020 ore 16:29

Le Amministrazioni di Viganò e Sirtori hanno deciso di andare incontro alle numerose richieste avanzate della popolazione in queste settimane: nuove aperture straordinarie del centro di raccolta per conferire diverse tipologie di rifuti e non solo il residuo verde.

LEGGI ANCHE: Nella nostra regione partono il 23 aprile i test sierologici

Aperture straordinarie

Previste due nuove giornate di apertura straordinaria. L’ingresso sarà ancora una volta contingentato e organizzato in base al Paese di residenza: il 24 aprile solo i cittadini di Viganò potranno recarsi al centro di raccolta dalle ore 14 alle 17. Nella giornata del 2 maggio potranno accedere all’isola ecologica solo le persone residenti nel Comune di Sirtori, sempre dalle 14 alle 17.

Per ridurre i tempi di permanenza nell’area la raccomandazione è quella di suddividere precedentemente le tipologie di rifiuto. Non potranno essere conferiti rifiuti già smaltibili normalmente con il porta a porta, questo significa che i sacchi di materiale indifferenziato non verranno accettati. Chiunque non rispetti queste disposizioni e quelle impartite dal personale presente verrà respinto, si legge nel comunicato congiunto delle Amministrazioni.

L’isola ecologica era già stata aperta eccezionalmente nelle scorse settimana, il 17 e il 18 aprile, ma solo per permettere il conferimento del residuo verde: vale a dire erba, rami, foglie ed in modiche quantità.

LEGGI ANCHE: Tanti Auguri Mamma non si ferma: mandateci gli auguri su Whatsapp

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia