Barzago

Albero di 20 metri esplode dopo essere stato colpito da un fulmine FOTO

Paura intorno alle 15.30 vicino al santuario di Bevera

Albero di 20 metri esplode dopo essere stato colpito da un fulmine FOTO
Casatese, 19 Giugno 2020 ore 18:15

Albero di 20 metri esplode dopo essere stato colpito da un fulmine. L’incredibile episodio, che fortunatamente non ha provocato feriti, è successo nel pomeriggio di oggi, venerdì 19 giugno 2020 a Barzago.

Albero di 20 metri esplode dopo essere stato colpito da un fulmine

Intorno alle 15.30 una setta ha colpito in pieno un cedro  del Libano situato poco distante dal santuario di Bevera. Il fulmine è caduto proprio sulla chioma dell’albero con violenza incredibile. Il tronco è letteralmente esploso e i rami si sono frantumati e si sono sparsi tutt’intorno, parte sulla provinciale la Santa, ma soprattutto nel parcheggio del Santuario. Fortunatamente non ci sono stati feriti e nemmeno auto danneggiate.

 

L’allarme

Il primo a dare l’allarme è stato il parroco della comunità pastorale don Giovanni Colombo. L’esplosione infatti è avvenuta mentre veniva celebrata la messa. Non solo ma erano tanti i bimbi e i ragazzi radunati nel bar poco distante. Il sacerdote ha immediatamente avvisato il sindaco Mirko Ceroli. Sul posto si sono precipitati i vigili del Fuoco del distaccamento di Merate che hanno messo in sicurezza l’area. Al lavoro per ripilire dai detriti l’intera zona anche la ditta che si occupa della manutenzione del verde dell’area del santuario.

5 foto Sfoglia la gallery

 

 

Ecco la pianta prima del fulmine

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia