Cronaca
Questa mattina

A Viganò assegnato il San Vincenzo d'oro: le foto della cerimonia

Premiati due cittadini illustri: lo storico panettiere Rinaldo Sala e il sacrestano Mario Casiraghi.

A Viganò assegnato il San Vincenzo d'oro: le foto della cerimonia
Cronaca Casatese, 24 Gennaio 2021 ore 12:49

Nella mattinata di oggi, domenica 24 gennaio 2021, il Comune di Viganò ha assegnato il San Vincenzo d'oro a due cittadini illustri: Rinaldo Sala e Mario Casiraghi.

Il San Vincenzo d'oro allo storico panettiere

La cerimonia si è svolta questa mattina nella sala consiliare del Comune di Viganò, alla presenza del sindaco Fabio Bertarini e della Giunta, nel pieno rispetto del distanziamento e delle norme anti Covid. Il San Vincenzo alla memoria è stato assegnato a Rinaldo Sala, storico panettiere del paese, scomparso nel 2019. Nel 1976 con il parroco don Fausto aveva pensato di produrre il raviolo dolce di Santa Apollonia da vendere in parrocchia. Il sindaco Bertarini ha condiviso un ricordo commosso di quando da piccolo lo vedeva arrivare sul camioncino, avvolgendo tutti di un profumo di pane. E' stato ricordato come "persona umile, discreta ma generosa". Ha ritirato il premio la moglie Fausta Ghezzi; il figlio Emilio ha letto un ringraziamento molto sentito.

Premiato il sacrestano

L'altro premiato è stato invece Mario Casiraghi, classe 1931, diventato sacrestano nel 1958 quando ha proseguito l'impegno del padre e del nonno. Definito dal sindaco "una persona preziosa e umile", ha assistito alla cerimonia con profonda commozione. "Ho sempre cercato di fare del bene e ne ho ricevuto" ha commentato.

5 foto Sfoglia la gallery
Necrologie