Menu
Cerca
Incidenti a raffica

48enne investito sulla Provinciale: mattinata nera per i ciclisti

Sinistri a Civate, Mandello e Barzanò

48enne investito sulla Provinciale:  mattinata nera per i ciclisti
Cronaca Lecco e dintorni, 23 Maggio 2021 ore 12:45

Mattinata nera per i ciclisti sulle strade lecchesi. Diversi gli interventi di forze dell'ordine e sanitari per incidenti che hanno visto coinvolti gli amanti delle due ruote. Quello che ha creato più apprensione è accaduto poco dopo le 11.3 di oggi, domenica 23 maggio 2021 a Civate con un 48enne investito sulla Provinciale, all'altezza dello svincolo che porta verso l'immissione in Statale 36 o verso Sala al  Barro.

48enne investito sulla Provinciale: mattinata nera per i ciclisti

Il sinistro, le cui cause sono al vaglio delle forze dell'ordine che sono intervenute sul posto, è avvenuto all'altezza della storica sede della Fiskars. Il ciclista è caduto a terra violentemente  tanto che inizialmente si è temuto il peggio. A Civate, a sirene spiegate, sono intervenuti i medici del 118 e i volontari della Croce Rossa di Galbiate  mentre ad occuparsi di gestire la viabilità sono tati i volontari dell'Associazione Carabinieri in Congedo.

4 foto Sfoglia la gallery

Fortunatamente, dopo le prime tempestive cure prestate  sul posto, le condizioni dell'uomo sono apparse decisamente meno gravi. Il 48enne è stato stabilizzato prima di essere trasferito in ospedale per accertamenti in codice verde.

Come detto quello di Civate non è stato l'unico incidente della mattinata che ha visto coinvolti dei ciclisti. I sanitari sono intervenuto anche a Mandello, poco dopo le 10.30 per un uomo caduto mentre pedalava lungo la Provinciale 72. Il 51enne è stato soccorso e trasportato in codice giallo, quindi in condizioni serie ma fortunatamente non critiche al Manzoni di Lecco.

Ferite fortunatamente non gravi quelle riportate nel terzo incidente ciclistico, avvenuto poco prima di mezzogiorno a Barzanò. Soccorso un uomo di 34 anni investito in via Galilei.

 

Necrologie