Attualità
prima in classifica

Qualità della vita delle donne? Vince la Brianza

Attilio Fontana: "siamo soddisfatti del primato di Monza. Una performance che premia un territorio dal tessuto particolarmente produttivo e articolato"

Qualità della vita delle donne? Vince la Brianza
Attualità Brianza, 13 Dicembre 2022 ore 12:43

Qualità della vita delle donne? Ad avere la meglio è la Brianza che si posiziona al primo posto della classifica dal titolo "Qualità della vita delle donne". L'indagine ha preso in considerazione 12 diversi indicatori e che si è focalizzata in particolare modo sul benessere femminile e sulla parità di genere.

La Brianza al primo posto per qualità della vita delle donne

La media dei punteggi nei 12 indicatori presi in considerazione ha visto Monza e Brianza conquistare il primo posto, grazie a una differenza del 7,1% tra tasso di occupazione maschile e femminile, valore inferiore di quasi tre volte alla media nazionale e alle ottime performances relative al livello occupazionale femminile e alle giornate retribuite.

Attilio Fontana soddisfatto dal primato di Monza e Brianza

"Un risultato importante - ha evidenziato il governatore della Regione Lombardia, Attilio Fontana – e siamo soddisfatti del primato di Monza e Brianza. Una performance che premia un territorio dal tessuto particolarmente produttivo e articolato. Questo riconoscimento non deve essere un punto di arrivo, ma uno stimolo a impegnarsi sempre di più per affermare la parità di genere in tutti i settori e a ogni livello".

Oltre al primato di Monza, dall'indagine emerge - guardando allo scorso anno - un miglioramento nella qualità della vita delle donne anche nelle altre province lombarde. Nella 'top 30' della graduatoria sono presenti Varese (6°posto), Sondrio (11°), Lecco (13°), Cremona (21°), Bergamo (24°), Milano (29°) e Como (30°).

In crescita, rispetto alla graduatoria 2021 anche Pavia, Lodi e Mantova. In calo solamente Brescia.

Seguici sui nostri canali
Necrologie