Attualità
Un intero territorio mobilitato

"Lecco ospita l'Ucraina": c'è bisogno dell'aiuto di tutti

A pochi giorni dal lancio dell'iniziativa è stata raggiunta la somma di  86.770 euro. 

"Lecco ospita l'Ucraina": c'è bisogno dell'aiuto di tutti
Attualità Meratese, 11 Marzo 2022 ore 11:33

"Lecco ospita l'Ucraina", l'iniziativa corale di solidarietà del territorio lecchese nata tempestivamente a seguito dello scoppio della guerra, continua  a "macinare" adesioni, ma c'è davvero bisogno dell'aiuto di tutti per far fronte alle esigenze   dei profughi e dei dei rifugiati che ogni giorno stanno arrivando in provincia di Lecco per sfuggire all'orrore che sta insanguinando la loro terra.

"Lecco ospita l'Ucraina": c'è bisogno dell'aiuto di tutti

Distretto di Lecco, Ambiti distrettuali di Bellano, Lecco e Merate, Fondazione comunitaria del Lecchese, CSV Monza Lecco Sondrio e Confcooperative dell’Adda hanno avviato la campagna di solidarietà dando vita ad un apposito fondo con una dotazione iniziale di 50 mila euro messi a disposizione dalla Fondazione diretta da Maria Grazia Nasazzi, 15mila euro elargiti dalla Banca della Valsassina  contributi donati dai privati. A pochi giorni dal lancio dell'iniziativa è stata raggiunta la somma di  86.770 euro. 

Ricordiamo le modalità per dare il proprio sostegno attraverso  bonifico bancario intestato alla Fondazione:

• Intesa Sanpaolo
IBAN: IT28 Z030 6909 6061 0000 0003 286
• Banca della Valsassina
IBAN:IT87 B085 1522 9000 0000 0501 306
Causale: Lecco ospita l’Ucraina

A chi segnalare la disponibilità di abitazioni per i profughi dell'Ucraina

Quella abitativa è senza dubbio una necessità impellente per chi arriva dall'Ucraina. Ricordiamo quindi le modalità con le quali i cittadini possono segnalare la disponibilità  di alloggi  per l'accoglienza dei profughi. Si precisa che la dichiarazione di disponibilità a fornire un immobile da parte del privato cittadino o della struttura ricettiva, non comporta un impegno per i Comuni e che il privato cittadino o il proprietario di struttura ricettiva potrà essere contattato nel caso in cui, nel Comune in cui l'immobile è ubicato, si registri la necessità di reperire spazi per l'accoglienza.

 

  • Ambito Distrettuale di Bellano - Comuni di Abbadia Lariana, Ballabio, Barzio, Bellano, Casargo, Cassina Valsassina, Colico, Cortenova, Crandola Valsassina, Cremeno, Dervio, Dorio, Esino Lario, Introbio, Lierna, Mandello del Lario, Margno, Moggio, Morterone, Pagnona, Parlasco, Pasturo, Perledo, Premana, Primaluna, Sueglio, Taceno, Valvarrone, Varenna

Recapiti: Ufficio di Piano di Bellano – tel. 0341 911808 int. 1 in orari d’ufficio (venerdì solo al mattino) Indirizzo mail udp.coordinatore@valsassina.it

  • Ambito Distrettuale di Lecco - Comuni di Annone di Brianza, Bosisio Parini, Bulciago, Calolziocorte, Carenno, Castello di Brianza, Cesana Brianza, Civate, Colle Brianza, Costa Masnaga, Dolzago, Ello, Erve, Galbiate, Garbagnate Monastero, Garlate, Lecco, Malgrate, Molteno, Monte Marenzo, Nibionno, Oggiono, Olginate, Oliveto Lario, Pescate, Rogeno, Sirone, Suello, Valgreghentino, Valmadrera, Vercurago

Recapiti: Ufficio di Piano di Lecco – tel. 0341 481534 in orari d’ufficio (venerdì solo al mattino) , indirizzo mail: ufficiodipiano@comune.lecco.it

 

  • Ambito Distrettuale di Merate - Comuni di Airuno, Barzago, Barzanò, Brivio, Calco, Casatenovo, Cassago Brianza, Cernusco Lombardone, Cremella, Imbersago, La Valletta Brianza, Lomagna, Merate, Missaglia, Montevecchia, Monticello Brianza, Olgiate Molgora, Osnago, Paderno d’Adda, Robbiate, Santa Maria Hoè, Sirtori, Verderio e Viganò

Recapiti:  Ufficio Casa d’Ambito – tel.  039/9165965 (dal lunedì al giovedì dalle 8:30 alle 12:30 oppure lasciare un messaggio in segreteria)  indirizzo mail: ufficiodipiano@retesalute.net

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie