Attualità
9 ottobre

Lecco: il servizio di Urgenza Psicologica si presenta

L'incontro pubblico si terrà sabato al centro civico Sandro Pertini di Germanedo

Lecco:  il servizio di Urgenza Psicologica si presenta
Attualità Lecco e dintorni, 06 Ottobre 2021 ore 12:20

Il Comune di Lecco, in collaborazione con ASST di Lecco, Ordine degli Psicologi della Lombardia e Cooperativa CREA di Milano, presenta il servizio di Urgenza Psicologica. L'incontro pubblico di illustrazione del servizio è in programma sabato 9 ottobre, dalle 9.45 alle 12, al Centro civico Sandro Pertini, nella sala riunioni sita al primo piano, e anticipa la Giornata Mondiale della Salute Mentale del 10 ottobre, nata nel 1992 per promuovere la consapevolezza e la difesa della salute mentale contro lo stigma sociale.

Lecco: il servizio di Urgenza Psicologica si presenta

Al momento interverranno Alessandra Durante, assessore alla Famiglia, comunicazione ed evoluzione digitale del Comune di Lecco, Riccardo Bettiga, delegato e ex presidente OPL, co-fondatore di ReDiPsi, garante per l'infanzia e l'adolescenza di Regione Lombardia, Vittorio Rigamonti, responsabile psicologia clinica del Dipartimento di salute mentale e delle dipendenze ASST Lecco, Anna Barracco, supervisore UP Milano, Anna Lisa Mazzoleni, supervisore UP Lecco e Morena Mauri, volontaria UP Lecco.

L'assessore alla Famiglia, comunicazione ed evoluzione digitale del Comune di Lecco Alessandra Durante

"Quando parliamo di benessere ci concentriamo istintivamente su quello fisico o su quello economico, tralasciando invece gli aspetti legati al benessere emotivo, psicologico e relazionale - sottolinea l'assessore alla Famiglia, comunicazione ed evoluzione digitale del Comune di Lecco Alessandra Durante. Si tratta invece di una sfera determinante per la qualità della vita di ogni persona, di ogni cittadino. Per questo, come Amministrazione, grazie alla collaborazione con l'Ordine degli psicologi della Lombardia, CREA Onlus e ASST abbiamo messo a disposizione un servizio gratuito a cui i cittadini possono rivolgersi sia telefonicamente dal mercoledì alla domenica, sia in presenza nel weekend, andando a coprire anche quelle giornate - come appunto il sabato e la domenica - in cui la maggior parte dei servizi di supporto sono chiusi. Il valore di questo servizio sta nel fatto che si tratta di uno sportello aperto a chiunque ne senta il bisogno, senza limiti d'età né distinzioni in base al reddito".

L'iniziativa è rivolta ai cittadini interessati e alle associazioni e si pone l'obiettivo di contribuire a sensibilizzare, e stimolare la collaborazione della comunità, sui temi del benessere psico-sociale. L'accesso alla sala sarà consentito solo con mascherina e green pass in corso di validità.

Necrologie