Attualità
"sogna anche tu con noi"

"Dona un mattone per Cascina Rapello", il progetto benefico

La cooperativa sociale “Liberi Sogni” promuove un Natale più solidale per creare uno spazio accogliente di ritorno alla natura.

"Dona un mattone per Cascina Rapello", il progetto benefico
Attualità Meratese, 20 Novembre 2021 ore 12:32

“A Natale regala un sogno” è lo slogan della Cooperativa Sociale “Liberi Sogni” Onlus a sostegno della ristrutturazione della Cascina Rapello ad Airuno. Per sostenere la causa è possibile “donare un mattone” per la creazione di uno spazio accogliente e innovativo, di ritorno alla terra e alla natura. In vista del Natale, per ogni donazione da 25 euro si riceverà un piccolo pensiero da dare ai cari e raccontare il progetto.

Cascina Rapello: la storia e il restauro

Cascina Rapello è un antico edificio rurale del 1700 circondato da campi e boschi di castagno. Si trova ad Airuno, sul Monte di Brianza , in provincia di Lecco. Dopo il progetto di rinnovo la Cascina ospiterà diversi spazi innovativi: un’aula didattico-formativa, un laboratorio di trasformazione dei prodotti della terra e del bosco, un magazzino per i prodotti agricoli, un’aula polifunzionale per spettacoli e conferenze, uno spazio per il pernottamento e un luogo dove consumare i pasti. Il tutto sarà realizzato con materiali naturali ed ecologici e autosufficiente dal punto di vista energetico.

Il progetto e la comunità

La cascina e i terreni circostanti sono stati acquistati con un mutuo dalla Cooperativa, che per la ristrutturazione e lo sviluppo del progetto conta sulla comunità di persone al suo fianco. Ogni famiglia o privato, secondo possibilità e volontà, può infatti partecipare a questo percorso di ritorno alla terra con una donazione o partecipando ad uno dei progetti. In questi anni tante persone hanno già preso parte alle attività organizzate nelle scuole, ai campi e ai centri estivi, dando un piccolo aiuto e facendo crescere la comunità attiva. Ora l'obiettivo è quello di raccogliere fondi per una cifra tale da ristrutturare i 250 mq della cascina e gli arredi al suo interno. Il primo step previsto è quello di arrivare, entro dicembre 2022, alla cifra significativa di 100.000 euro.

Un piccolo dono, un grande aiuto: come partecipare

Ognuno può sostenere a suo modo la causa, a partire dalla piccola donazione di un mattone del valore di 25 euro tramite bonifico bancario, assegno o attraverso il link qui riportato. Tutte le donazioni alla Cooperativa Sociale "Liberi Sogni" sono detraibili fiscalmente secondo le normative vigenti e in seguito al pagamento verrà rilasciata la ricevuta di donazione per la dichiarazione dei redditi. Altri modi per aiutare la comunità sono semplicemente diffondendo la campagna, donando materiali e arredi per la Cascina, diventando un volontario o affittando lo spazio dedicato a incontri e feste. Per maggiori info e contatti: 0341 611332 e liberisogni@gmail.com.

"Crediamo nei sogni condivisi
e Cascina Rapello è questo.
Sogna anche tu con noi!"

Necrologie