Attualità
meteo

Domani è prevista neve anche nel meratese

Temperature: minime e massime in calo. In pianura minime tra -2 e 3°C, i valori più bassi a ovest; massime tra 2 e 5°C

Domani è prevista neve anche nel meratese
Attualità Lecco e dintorni, 16 Gennaio 2023 ore 15:21

In arrivo nel Lecchese una nevicata: anche a bassa quota è arrivato il momento di preparare i bastoncini e le carote per il pupazzo di neve. Domani, martedì 17 gennaio 2023 è prevista neve anche nel meratese.

In arrivo neve a bassa quota sul Lecchese

"Oggi e per i prossimi giorni insiste una circolazione depressionaria associata ad una ampia saccatura in approfondimento ed estensione al Bacino del Mediterraneo con avvezione di aria fredda, sensibile calo della quota dello zero termico e calo delle minime in pianura più marcatamente nella seconda parte della settimana  sottolineano da Arpa Lombardia - Precipitazioni diffuse domani, a carattere nevoso a quote collinari o fino al piano sulla parte occidentale, in nuova attivazione tra la serata di mercoledì e fino al mattino di giovedì sulla fascia meridionale della Regione quindi passaggio a correnti più settentrionali in quota che favoriranno un miglioramento delle condizioni meteo".

Le foto della Valle già imbiancata

Intanto i primi fiocchi oggi hanno già imbiancato buona parte della Valsassina creando tante aspettative tra gli appassionati degli sport invernali, ma anche qualche disagio sulle strade

Bindo-680x408
Foto 1 di 5
taceno
Foto 2 di 5
Narro
Foto 3 di 5
326044829_922232585459966_2323654230258755935_n
Foto 4 di 5
Bindo
Foto 5 di 5

Le previsioni per domani: non si esclude neve a bassa quota

Precipitazioni: al mattino da deboli a moderate sulla pianura e Appennino, in estensione nel pomeriggio a tutta la regione, in attenuazione e parziale esaurimento nel corso della sera. Limite delle nevicate in progressivo abbassamento: a circa 600 al mattino o fino alle quote di fondovalle, in calo tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio a quote di pianura sui settori centro occidentali, a est attorno quota 300-500 metri.

Temperature: minime e massime in calo. In pianura minime tra -2 e 3°C, i valori più bassi a ovest; massime tra 2 e 5°C.

Zero termico: nella notte a circa 1000-1200 metri, in calo in mattinata a 800 metri e in ulteriore abbassamento nel pomeriggio, attorno a 300-500 metri a ovest, a circa 500-700 metri a est.

Venti: in pianura moderati orientali al mattino, in attenuazione dal pomeriggio a ovest e a est in serata, in montagna deboli da sud.

Seguici sui nostri canali
Necrologie