Attualità
Importante momento

Casatenovo, sarà ricollocata la campana di Santa Giustina

Appuntamento per domenica 10 luglio alle 11.15

Casatenovo, sarà ricollocata la campana di Santa Giustina
Attualità Casatese, 07 Luglio 2022 ore 17:34

Tornerà a rintoccare la campana della Chiesa di Santa Giustina. E' infatti prevista per questa domenica la ricollocazione sul campanile dopo il restauro che l’ha vista "protagonista".

Casatenovo, sarà ricollocata la campana di Santa Giustina

Prima dell’atteso ritorno la Pro Loco Casatenovo ha però voluto organizzare un momento durante il quale si ripercorrerà brevemente la storia della campana, risalente al 1615, che riceverà successivamente la benedizione.

L’evento è previsto per domenica 10 luglio allee 11.15 e si svolgerà sul sagrato della Chiesa di S. Giorgio a Casatenovo. Il restauro della campana è parte del progetto “Antiche chiese, nuove prospettive”, finanziato da Fondazione Cariplo, la messa in sicurezza e il restauro del campanile sono il primo lotto di un progetto più complesso che interesserà tutta la chiesa.

La Chiesa di Santa Giustina

Come è possibile leggere sul sito del Comune di Casatenovo "la Chiesa di Santa Giustina costituisce, unitamente all’altra chiesa di Santa Margherita, uno dei più significativi edifici religiosi di rilevanza artistica primaria della Casatenovo antica. Voluta e costruita dai Casati in epoca anteriore al 1062, essa svolse la funzione di cappella signorile della famiglia stessa, il cui stemma si riscontra in una pietra scolpita, inserita all’interno del campanile, presumibilmente di epoca romanica. Le sue forme attuali risalgono al XV secolo. Anticamente vi erano sepolcri sia all’interno che all’esterno dell’edificio: si trattava di cavalieri Casati, tre dei quali furono ritrovati nel 1720, mentre si allargava la strada di accesso alla proprietà Lurani. Degli affreschi di epoca rinascimentale che un tempo ornavano le pareti della chiesina resta ormai ben poco: si conservano gli affreschi delle pareti e della volta della Cappella Laicale, sulla sinistra dell’ingresso; di particolare rilevanza, la Madonna in trono con Bambino".

Come ricordato la Chiesa sarà oggetto di un profondo lavoro di restauro, il cantiere andrà a concludere il progetto di riqualificazione di tutti i principali beni storico-architettonici di Casatenovo voluto dall'amministrazione.

Michele Bonfanti

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie