VOLONTARIATO

Auser provinciale: Dossi confermato all'unanimità presidente

Dossi: "I nostri volontari, capaci di spendere 90.000 ore per gli altri nel 2020, sono una ricchezza inestimabile"

Auser provinciale: Dossi confermato all'unanimità presidente
Attualità Lecco e dintorni, 19 Giugno 2021 ore 10:39

“Tra presente e futuro, per una rinnovata visione sociale”: questo il titolo del  X Congresso Provinciale Auser che è stato celebrato ieri, venerdì 18 giugno 2021 nella  splendida cornice dell’Ostello Parco Monte Barro di Galbiate.

Celebrato il congresso provinciale dell'Auser

Confermato all’unanimità Claudio Dossi Presidente di Auser provinciale. Eletto il nuovo Direttivo, che sarà composto da Mario Cagliani, Giuseppina Cogliardi, Emilio Curti, Claudio Dossi, Adelina Faggi, Maria Luisa Fantoni, Giovanni Gargantini, Fabio Gerosa, Carla Magni, Elisa Camilla Mapelli, Grazia Mareghello, Giorgio Mazzoleni, Giorgio Munari, Alessandro Perego, Luciano Redaelli e Maddalena Taschetti. Il congresso ha ospitato gli interventi dei presidenti delle associazioni locali di Auser sul territorio della provincia di Lecco. Le conclusioni sono state affidate a Lella Brambilla, Presidente regionale di Auser.

16 FOTOSfoglia la gallery

Spese 90.000 ore per gli altri

“I nostri volontari, capaci di spendere 90.000 ore per gli altri nel 2020, sono una ricchezza inestimabile – ha spiegato Claudio Dossi nella sua relazione - la società cambia e a noi tocca reinterpretare i nuovi bisogni, reinventarci per non regredire. Serve una visione di processo per affrontare con efficacia le sfide che ci attendono nell’immediato futuro. Tra queste, promuovere la mobilità green e la sostenibilità, favorire il buon vicinato e il senso di comunità, migliorare dell’assistenza domiciliare e la custodia sociale collettiva, sostenere il trasporto sociale e la telefonia sociale, valorizzare il progetto di Laorca Lab, aumentare le iniziative in coprogettazione, promuovere l’alfabetizzazione informatica degli anziani perché nessuno rimanga indietro”.

CLICCA QUI PER LEGGERE LA RELAZIONE INTEGRALE DEL PRESIDENTE DOSSI

 

Il “modello Lecco”

Tante le autorità che hanno voluto portare il proprio saluto e ringraziamento ai volontari per il loro infaticabile lavoro, con interventi nel merito e non di circostanza, riconoscendo Auser come interlocutore valido all’interno del “modello Lecco”.

Presenti il Prefetto Castrese De Rosa, il Direttore Generale di ATS Brianza Silvano Casazza, il Sindaco di Lecco Mauro Gattinoni, il Presidente del Parco Monte Barro Paola Golfari, il Direttore Generale di ASST Paolo Favini, il Presidente del del Distretto Guido Agostoni, il Segretario Generale della CGIL Lecco Diego Riva, il Presidente dell’impresa sociale Girasole Carlo Colombo, il Presidente della Fondazione Comunitaria del Lecchese Maria Grazia NasazziRoberto Chiesa di Anteas Lecco, il Presidente dell’associazione Amici della Paraplegia Angelo Colombo, Cristina Bartesaghi a nome della scuola Sandro Pertini di Mandello, il Segretario Generale dello SPI CGIL Lecco Pinuccia Cogliardi.

Necrologie