Attualità
Riconoscimenti

82 borse di studio ai figli dei dipendenti della Asst di Lecco

“Per l’ASST di Lecco questa iniziativa, ormai consolidata negli anni, vuole essere un incoraggiamento e un premio per i giovani studenti meritevoli"

82 borse di studio ai figli dei dipendenti della Asst di Lecco
Attualità Lecco e dintorni, 04 Novembre 2021 ore 16:04

Approfittando dell’importante ricorrenza dei vent’anni (più uno) celebrata con il concerto “La rinascita”, e continuando nell’impegno concreto nel sostenere il percorso scolastico dei figli dei propri dipendenti, l’ASST di Lecco procederà, nei pomeriggi di lunedì 8 e mercoledì 10 novembre, con l’assegnazione di ottantadue premi studio per gli anni scolastici 2019 e 2020.

82 Borse di studio ai figli dei dipendenti della Asst di Lecco

Centocinquantuno, in tutto, le domande pervenute all’azienda per la partecipazione al bando di assegnazione e quattro le graduatorie per anno stilate secondo le votazioni ottenute dai giovani beneficiari.  Con la collaborazione e d’intesa con le Organizzazioni Sindacali del Comparto e della Dirigenza Medica è stato infatti possibile destinare circa 73.800,00 euro al sistema di prestazioni finalizzate a incrementare il benessere individuale e familiare dei dipendenti, permettendo così l’assegnazione a quarantuno studenti per il 2019 e altrettanti quarantuno per il 2020 di un premio economico di 900,00 euro ciascuno:

 

  • 20 premi per gli studenti della Scuola Secondaria di II° livello; 
  • 31 premi assegnati ai laureati che hanno ottenuto la Laurea Triennale di I° livello; 
  • 23 premi destinati agli studenti meritevoli della Laurea Specialistica / Magistrale; 
  • 8 premi destinati agli studenti a Ciclo Unico.

 

Paolo Favini, Direttore Generale ASST Lecco

“Per l’ASST di Lecco questa iniziativa, ormai consolidata negli anni, vuole essere un incoraggiamento e un premio per i giovani studenti meritevoli; è un modo per contribuire allo sviluppo culturale della comunità premiando gli allievi/allieve che dimostrano capacità, impegno e passione che permetteranno loro di raggiungere risultati di eccellenza”. 

 

Necrologie