Attualità
Ricorrenza

150esimo degli Alpini: organizzato un grande evento a Monticello

Presenti moltissime autorità civili e militari

150esimo degli Alpini: organizzato un grande evento a Monticello
Attualità Casatese, 08 Luglio 2022 ore 15:07

Il 150esimo degli Alpini è stato celebrato in pompa magna a Monticello, alla presenza di moltissime autorità civili e militari, che mercoledì sera di sono riunite presso la baita. Presenti, insieme a numerosi alpini volontari dei diversi gruppi territoriali locali, anche truppe militari: la Brigata Taurinense, il 9° Reggimento Alpini e il Battaglione l’Aquila. Per celebrare la ricorrenza, le truppe raggiungeranno ben 150 cime, su ognuna delle quali sarà letta la preghiera dell’alpino e verranno aperti fumogeni tricolore.

Marco Magni: "Non siamo Alpini per noi stessi, ma per gli altri"

Con orgoglio Marco Magni, presidente Ana Lecco, ha accolto i militari riunitisi in baita: "Oggi l’Italia soffre, perché sa soffrire. La preghiera degli Alpini va recitata con il cuore. Stiamo uscendo da due anni di pandemia e dobbiamo farlo uniti, prendendoci per mano e camminando su uno stesso sentiero. Non siamo Alpini per noi stessi, ma per gli altri. Bisogna saper soffrire, saper lavorare, ma anche saper far festa, come questa sera".  Anche Alessandra Hofmann, sindaco di Monticello e presidente della Provincia di Lecco, ha sottolineato l'impegno straordinario degli Alpini definendoli "un esempio da seguire".

Importante la presenza dei corpi militari

Orgoglio ed emozione anche per il Comandante del 9° Reggimento Alpini, che ha espresso la propria gratitudine a nome di tutti i militari presenti: "Non ci aspettavamo tutto questo, ma come sempre le cose più belle sono inaspettate. Siamo emozionati e soddisfatti di essere qui, soprattutto sapendo che è tutto per noi. Sono venuti ad accoglierci addirittura 18 sindaci, fra cui anche il presidente della Provincia. E’ bello vedere che valori come impegno e senso del dovere continuano a essere forti e importanti. Sono veramente fiero di ciò che è stato organizzato questa sera".

150esimo degli Alpini: grandissima partecipazione di autorità

Oltre ai corpi militari e ai volontari, anche moltissime autorità civili hanno preso parte all'evento, con la presenza di ben 18 sindaci: Hofmann per Monticello; Filippo Galbiati per Casatenovo; Paolo Redaelli per Missaglia; Airoldi Luisa per Cesana Brianza; Emanuele De Capitani per Sirone; Piergiovanni Montanelli per Galbiate; Paolo Lanfranchi per Dolzago; Elena Pirovano per Ello; Roberta Marabese per Cassago; Angelo Isella per Civate; Aldo Riva per Castello Brianza; Patrizio Sidoti per Annone; Mauro Colombo per Garbagnate; Matteo Rosa per Sirtori; Mirko Ceroli per Barzago; Walter Chiricò per Barzanò; Fabio Pertarini per Viganò; Ave Pirovano per Cremella.

Presente per l’occasione anche il Coro Brianza di Missaglia, che ha animato la serata con canti tradizionali.

6 foto Sfoglia la gallery

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie