Dalla regione

Terno d'Isola, le mascherine non bastano per tutte le famiglie

Sono stati consegnati dalla Regione 2550 dispositivi per un totale di 8100 abitanti.

Terno d'Isola, le mascherine non bastano per tutte le famiglie
Altro Isola, 09 Aprile 2020 ore 17:02

Le mascherine inviate dalla regione Lombardia non sono sufficienti per raggiungere tutti gli abitanti di Terno d'Isola: nella mattinata di mercoledì ne sono state consegnate al Comune 2550. Verranno comunque distribuite secondo alcuni criteri precisi.

LEGGI ANCHE Coronavirus: i casi aggiornati nel Lecchese e nella Bergamasca

Mascherine limitate per i ternesi

I dispositivi di protezione individuale non bastano per tutti gli 8100 residenti e le 3300 famiglie. Per questo non sarà possibile per l'Amministrazione distribuirle ad ogni cittadino ma nemmeno in ogni casa. Le mascherine verranno consegnate a domicilio da volontari e Protezione civile a tutti gli over 65 che vivono soli o in coppia. Per quanto riguarda i cittadini con patologie certificate o immunodepressi sarà a disposizione il numero 035-903916. I ternesi potranno richiedere i propri dispositivi dietro presentazione di un certificato medico che attesti il proprio stato di salute. L'amministrazione si auspica un nuovo arrivo di dispositivi di protezione. I dispositivi gratuiti non sono reperibili presso le farmacie o gli esercizi commerciali del paese.

Solidarietà tra i cittadini

Alcuni residenti hanno deciso spontaneamente di non ricevere i dispositivi di protezione nonostante spettassero loro. In alcuni casi le persone affette da patologie erano già in possesso di prodotti per la protezione, in altri avevano acquistato le mascherine nei giorni scorsi. Alcuni cittadini si sono anche offerti di donare le loro ai soggetti di più fragili.

Necrologie