Cordoglio

Cassago in lutto per la scomparsa di Giancarlo Minella

Consigliere dell'associazione Cassago Chiama Chernobyl, era stato anche uno storico volontario della Protezione Civile.

Cassago in lutto per la scomparsa di Giancarlo Minella
Casatese, 13 Ottobre 2020 ore 16:07

Lutto nel mondo dell’associazionismo a Cassago: si è spento lunedì 12 ottobre, all’età di 79 anni, Giancarlo Minella storico volontario della Protezione Civile, conosciuto in Paese per essere stato negli anni sempre molto presente nella vita della comunità.

Minella, storico volontario della Protezione Civile

Volontario storico della Protezione Civile cassaghese Minella non aveva mai fatto mancare la sua presenza e la sua disponibilità, sia che si trattasse di accompagnare in sicurezza i bambini del piedibus a scuola, che nelle operazioni di manutenzione del verde del territorio.

Attivo e presente anche nell’associazione pensionati cassaghesi dove per un certo periodo ha ricoperto anche un ruolo nel comitato di gestione, Minella era soprattutto molto legato all’Associazione “Cassago Chiama Chernobyl”. Volontario attivo e membro del direttivo del sodalizio, in qualità di consigliere, si era più volte recato in Ucraina e aveva fatto parte anche del gruppo di persone che avevano consegnato, nel 2012, le prime due ambulanze a Chernigov, una delle regioni più colpite dal disastro nucleare di Chernobyl.

La triste notizia della scomparsa è stata data dal figlio Mario. Grande il cordoglio dimostrato da parte di tutta la comunità cassaghese che si è stretta attorno alla famiglia nel ricordare Minella con parole di stima ed affetto.

“Oggi è un giorno triste per Cassago. Oggi perdiamo una di quelle figure indelebili quando si pensa al volontariato ed all’impegno per il proprio paese – il messaggio scritto da Progetto Cassago Democratica – Sempre pronto ad adoperarti ed impegnarti, con serietà ma con un pizzico di giusta ironia; capace di strappare un sorriso con il tuo accento che faticheremo davvero a dimenticare. Che il tuo impegno possa essere di esempio per giovani e meno giovani, nel dedicare qualche ora del proprio tempo per gli altri, per il proprio paese, per la propria comunità. Vogliamo ricordarti così, fiero ed orgoglioso di portare il labaro comunale, al quale davi lustro ed importanza come pochi sapevano fare. Grazie a nome di tutti noi per quello che hai fatto e per il ricordo che ci hai lasciato. Sicuri che la testimonianza di tua moglie Adriana e tuo figlio Mario, a cui siamo vicini in questo giorno triste possa renderti merito”.

Un messaggio di cordoglio è arrivato anche dal gruppo di Insieme Cassago: “ricordiamo le sue generose opere di volontariato, sempre disponibile e presente sia come volontario nei vari servizi comunali, sia con il gruppo di Protezione Civile, sempre lieto e onorato di partecipare alle cerimonie civili portando il gonfalone simbolo della nostra Cassago Brianza”.

Il ricordo del sindaco e dell’Amministrazione

“Sarà difficile per tutti abituarsi a fare a meno della sua presenza. Uomo di saldi principi e di grande spirito solidale; persona generosa e sempre disponibile con gli altri, che non ha mai fatto mancare il suo appoggio a nessuno, anche nei momenti peggiori. Vogliamo ricordarlo così infaticabile e mai in affanno, sempre sorridente e piacevole con tutti.
Non è possibile dimenticare qualcuno che ha dato così tanto da ricordare, perché non esiste separazione definitiva finché esiste il ricordo. Grazie Giancarlo per tutto quello che hai donato ad ognuno di noi e per tutti gli anni messi al servizio della nostra comunità. Ci uniamo al dolore dei suoi familiari, perché l’affetto che ci stringeva era fraterno e in questo momento vogliamo aiutare e consolare la sua famiglia come lui ha fatto sempre con noi. Con riconoscenza”.
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia