Ricerca del professor Galli

Coronavirus, un intero paese verrà sottoposto a screening di massa VIDEO

Si svolgeranno nel plesso della scuola primaria di Suisio.

Isola, 25 Luglio 2020 ore 12:19

Gli screening di massa a Suisio, per verificare la positività a Covid-19, inizieranno mercoledì 29 luglio (la data è cambiata rispetto al 27 per motivi organizzativi) alle ore 15, nel plesso della scuola primaria di via De Amicis 1. Alla ricerca, a cura del professor Massimo Galli dell’Università degli studi di Milano (oltre che primario dell’ospedale Sacco), potranno partecipare gratuitamente tutti i residenti a Suisio e chi frequenta assiduamente il paese, come commercianti e operai. I test si svolgeranno tutti i giorni, inclusi i festivi, dalle 10 alle 14 e dalle 15 alle 19.

LEGGI ANCHE Test sierologici: si cercano volontari

Suisio, al via lo screening di massa

I test per verificare la positività sierologica a Covid-19 verranno eseguiti con la modalità pungi-dito. In pochi minuti i cittadini avranno il risultato del test. Chi risulterà positivo sarà sottoposto immediatamente al prelievo venoso e al tampone naso faringeo, i cui risultati saranno disponibili dopo 48 ore. Se anche questi esami dovessero rilevare la positività al Coronavirus il soggetto dovrà sottoporsi alla quarantena obbligatoria. Dopo 14 giorni potrà fare un nuovo tampone. Alcuni cittadini negativi, ai fini della ricerca scientifica, saranno scelti a campione per sottoporsi al prelievo. Ai test potranno partecipare anche i minorenni, di minimo sei anni, ma solamente con richiesta esplicita e con il consenso di genitori o tutori. Sarà possibile prenotate il proprio test online tramite il sito comunale oppure al numero 035-0148797. I cittadini dovranno poi scaricare un breve questionario e un modulo di consenso informato. Per chi non avesse accesso ad internet i due moduli saranno reperibili anche di fronte all’ingresso del Comune e in biblioteca.

Le modalità per accedere allo screening

Non potranno partecipare allo screening i cittadini che sono sottoposti a vincolo di quarantena fiduciaria e chi presenta sintomi febbrili, simil-influenzali o suggestivi di infezione acuta delle vie aeree. I cittadini che invece avranno fatto richiesta dovranno presentarsi nel giorno e nell’orario della prenotazione presso la scuola primaria di via De Amicis 1, indossando la mascherina e portando con sé questionario e modulo di consenso informato già compilati e documento di identità.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia